Il "privilegio" di Re Massimiliano I del 1498