Obermair, Spada, Giacomozzi e Trincanato (da sinistra)