L'intervento di Orfeo Donatini presidente dell'ANPI provinciale