Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Compostaggio in città

Logo compostaggio (Apri l'immagine jpg, 345 Kilobyte, 900 per 685 pixel)

 

Cos'è il compostaggio
Il compostaggio è la trasformazione dei rifiuti organici in compost, materiale organico che rende più fertile il terreno agricolo. Tra i rifiuti organici vi sono i rifiuti di cucina, quali avanzi di verdura o di altri alimenti e di scarti di giardinaggio, come arbusti, erba falciata o resti di potatura.
Chi pratica il compostaggio nel proprio giardino od in quello condominiale non ha solo il vantaggio di ottenere un fertilizzante sano e prezioso per le piante in vaso, le rose od i manti erbosi, ma rende il terreno morbido e ben aerato e contribuisce anche al con.tenimento della quantità di rifiuti.

Come sistemare il punto di compostaggio?
È possibile sistemare il punto di compostaggio anche nel giardino più piccolo. Basta una superficie compressa tra i 2 ed i 3 m2 in un punto protetto dal vento e in penombra. Il punto di compostaggio dovrebbe essre facilmente accessibile Inoltre non dovrebbe mancare un collegamento per l'acqua .e una possibilità per sistemare gli atrezzi.

L'attrezzatura che serve
In natura il compostaggio accade senza bisogno di alcun contenitore, ma nell'orto o nel giardino è raccomandabile un silo da compostaggio. Esso dovrebbe avere una capacità di perlomeno 1 m3 e permettere l'entrata dell'aria grazie a fessure oppure buchi ed essere facilmente maneggevole al momento del prelievo del compost.

L'aerazione del compost
È estremamente importante per la respirazione e di conseguenza per lo sviluppo e la moltiplicazione degli organismi del compost. Per questo il cumulo di compost viene preparato senza esercitare pressione e vi viene mescolato materiale solido grezzo (rami triturati).

L'umidità nel cumulo
Il cumulo non si deve mai ascuigarsi, ma non deve neppure "affogare". Tutti gli esseri viventi in un compost si sentono bene in un ambiente equilibratamente umido.

Regola base per mescolare il compost

  • asciutto-bagnato
  • grossolano-fino
  • materiale stagionato-materiale fresco
  • rifiuti di cucina- rifiuti di giardino

 

Cosa si può compostare:



 

   

Adatto

Non adatto

   

avanzi di frutta e verdura

vetro

pietanze

metalli

alimenti avariati

carta (giornali, cartoni)

residui di cibo

plastica

gusci delle uova

imballaggi

prodotti lattiero-caseari

liquidi di cucina

pane ammuffato

cortecce

fondi di tè e caffè (con il filtro)

avanzi di carne e ossa

Cosa va considerato
I rifiuti organici devono essere sminuzzati e mescolati, presso il centro di raccolta, con un uguale quantitativo di triturato. Grosse quantità di bucce di agrumi trattate possono ostacolare la decomposizione, e quindi è necessario mescolare bene il cumulo.
Le foglie di noce, castagno, quercia contengono materiali concianti che possono inizialmente rallentare la scomposizione. Mescolare quindi sempre con altre foglie, vecchio compost es altri rifiuti da giardino e da cucina.

Allegati:

 
Compostaggio in un condominio (Apri l'immagine jpg, 795 Kilobyte, 800 per 786 pixel)

Telo, rete e coperchio (Apri l'immagine jpg, 565 Kilobyte, 886 per 732 pixel)

Bidone per il compostaggio (Apri l'immagine jpg, 222 Kilobyte, 550 per 756 pixel)

Tritturatore (Apri l'immagine jpg, 65 Kilobyte, 400 per 464 pixel)

 
Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::