Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Efficienza energetica negli edifici

Da alcuni anni è obbligatoria la classificazione energetica per ogni stabile o appartamento oggetto di compravendita.

Efficienza energetica edifici (Apri l'immagine , 19 Kilobyte, 204 per 207 pixel)

 

L'analisi energetica ha lo scopo di documentare quanta energia venga richiesta per riscaldare l'edificio o l'appartamento in esame durante l'arco dell'anno.

Nel caso di edifici residenziali, l'energia viene espressa in kWh/m2, mentre per tutte le altre tipologie di edificio l'unità di misura è il kWh/m3.

In funzione del fabbisogno energetico l'edificio viene classificato con una lettera dalla A alla G, in ordine decrescente di efficienza.
La classificazione, che deve essere effettuata da un tecnico specializzato, avviene tramite l'audit energetico dell'edificio, che consiste nell'analisi di:

  • muri, solai, tetto, serramenti e dell'impianto di aerazione, laddove esistente;
  • tipologia dell'impianto di riscaldamento e della caldaia installata;
  •  presenza di impianti per lo sfruttamento delle energie alternative (pannelli solari, fotovoltaici, pompe geotermiche, …).

In questo modo si riescono a stimare le perdite di calore dovute ai vari componenti ed il fabbisogno energetico della superficie in analisi.

Quanto più l'edificio è isolato tanto più la classe energetica è migliore.

Di seguito si riportano alcuni tra i principali interventi di efficienza energetica che permettono di ridurre i consumi e quindi risparmiare denaro.

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::