Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Isolamento o coibentazione

La soluzione più efficiente per il risparmio energetico è rappresentata dalla coibentazione dell’edificio o dell’abitazione (cappotto termico) e del tetto.

Coibentazione edifici (Apri l'immagine , 13 Kilobyte, 230 per 154 pixel)

 

E' sufficiente l'installazione di materiali isolanti con spessore di almeno 10 cm per abbattere i consumi dovuti al riscaldamento e/o al raffrescamento fino al 50% e di conseguenza ridurre le emissioni in atmosfera.

Negli edifici di nuova costruzione tale accorgimento è ormai diffuso ed è applicato di prassi.

Il cappotto permette, inoltre, di mantenere una temperatura più uniforme all'interno delle stanze e dunque un migliore benessere degli ambienti ed un comfort maggiore per gli inquilini.

Nelle case senza cappotto in inverno le pareti raggiungono i 13 °C, rispetto ai circa 20°C del resto della stanza, e quindi se ci si trova vicino ad una parete si possono provare caldo e freddo contermporaneamente (scomfort termico). Nelle case isolate con cappotto tutte le pareti sono alla stessa temperatura dell'aria interna (comfort termico).

Laddove possibile è consigliabile isolare esternamente, installando dunque il materiale isolante al di fuori dei muri perimetrali.

Dove ciò non fosse attuabile, si devono installare i pannelli isolanti internamente, avendo però cura di scegliere i materiali migliori per controllare l'umidità degli ambienti.

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::