Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Incentivi e contributi per l'efficienza energetica

A livello nazionale e locale sono presenti numerosi strumenti economici per finanziare gli interventi di efficientamento energetico. Di seguito si riportano i principali strumenti a disposizione dei cittadini di Bolzano.

Efficienza energetica (Apri l'immagine , 30 Kilobyte, 420 per 318 pixel)

 

Contributi Provincia Autonoma di Bolzano

La Provincia Autonoma di Bolzano eroga contributi a fondo perduto tra il 30% ed il 70% dei costi ammissibili. In particolare, se in seguito ai lavori si raggiunge una classe energetica CasaClima C o R, il risanamento energetico di condomini con più di 5 unità usufruisce dei contributi al 70%, mentre quello di edifici con meno di 5 unità usufruisce di contributi al 50%. Se invece a fine intervento c'è l'osservanza dei valori di trasmittanza termica dell'involucro ma non si ottiene la certificazione CasaClima richiesta, i contributi scendono al 30%. Si veda qui.

Tali contributi sono cumulabili con i Titoli di Efficienza Energetica (Certificati Bianchi), ma non con contributi o agevolazioni di qualunque tipo previsti dalla normativa statale o da altre leggi a carico del bilancio provinciale.

È inoltre incentivata l'installazione di impianti fotovoltaici ed eolici con contributi fino al 65% dei costi ammissibili.

Detrazioni statali per spese di ristrutturazione o di efficienza energetica

In alternativa ai contributi provinciali, è possibile sfruttare le detrazioni statali per la ristrutturazione e l'efficientamento energetico. La ristrutturazione consente di usufruire di detrazioni pari al 50%, mentre l'efficientamento energetico consente detrazioni variabili tra il 65% e il 75% delle spese a seconda della tipologia di edificio e di intervento.

Il sito dell'Agenzia CasaClima e il sito dell'ENEA forniscono un quadro approfondito su questi incentivi.

Tutti gli incentivi sono soggetti a tetti di spesa massima variabili in base all'intervento.

Conto termico

In alternativa ai contributi provinciali ed alle detrazioni fiscali è possibile aderire al Conto Termico, strumento di finanziamento gestito dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici), società al 100% di proprietà del Ministero delle Economia e Finanze.

Il Conto Termico prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto in percentuale variabile a seconda dell'intervento (mediamente attorno al 40%). A differenza delle detrazioni fiscali, l'importo erogato viene versato direttamente sul conto corrente del richiedente in una o due soluzioni (a seconda dell'intervento) .

Per informazioni ed approfondimenti si veda il sito gestito da GSE - Conto Termico.

Tale incentivo non è cumulabile con nessun altro incentivo statale o provinciale.

Titoli di Efficienza Energetica (Certificati bianchi)

I Titoli di Efficienza Energetica sono un meccanismo di incentivazione dell'efficienza energetica rilasciati dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici).

Vengono rilasciati in base a schede standardizzate o progetti di risparmio e sono compatibili con i contributi provinciali ma possono essere richiesti solo da soggetti certificati (EGE o ESCO) . Per le competenze e costi necessari all'erogazione sono richiesti solo per progetti complessi (edifici pubblici o attività produttive).

Per ulteriori informazioni qui.

Tale incentivo è cumulabile con i contributi provinciali.

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::