Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Piano di settore donne in situazione di violenza

Copertina del piano di settore donne in situazione di violenza (Apri l'immagine jpg, 84 Kilobyte, 396 per 545 pixel)

 

Il Consiglio Comunale ha approvato in data 22.04.2008 il "Piano di settore donne in situazione di violenza", presentato dall'Assessore alle Politiche Sociali e alle Pari opportunità Patrizia Trincanato e dal Direttore dell'ASSB, Dott. Bruno Marcato.
La stesura del Piano di settore è stata realizzata dall'Ufficio Servizi alla Famiglia dell'Azienda dei Servizi Sociali di Bolzano e costituisce uno degli otto piani che approfondiscono altrettanti ambiti facenti parte del Piano sociale per la qualità della vita per la Città di Bolzano 2004 - 2006.

Il documento è stato realizzato attraverso un percorso condiviso e partecipato ed ha l'obiettivo di delineare le strategie e gli interventi necessari a rispondere, nei prossimi tre anni, in modo adeguato al fenomeno della violenza perpetrata contro le donne nella città di Bolzano, sia quella che accade in ambiti strettamente privati, come le mura domestiche, il posto di lavoro, fra amici o conoscenti, ecc. (la cosiddetta violenza da fiducia), sia quella che avviene negli ambiti dello sfruttamento sessuale.

Il Piano di settore donne in situazione di violenza può essere scaricato da qui (vedi allegato) o richiesto presso l'Ufficio Pianificazione Sociale del Comune.

Rip. 4 Servizi alla Comunità Locale
INFO
Ufficio Famiglia, Donna e Gioventù e Promozione sociale
Sede municipale - vicolo Gumer 7 - 2° piano
Referente/i
Alessandra Merler
Tel. 0471 997 231 - Fax 0471 997 548
E-mail
L'indirizzo e-mail del personale comunale è composto come segue:
nome.cognome@comune.bolzano.it
Orariolun, mar, mer, ven: 9.00-12.30
mar: anche 15.00-16.30
giovedì del cittadino: 8.30-13.00 e 14.00-17.30

Allegati:

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::