Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Protocollo d'intesa sull'abbandono scolastico (drop-out)

Per prevenire il fenomeno dell'abbandono scolastico (drop out) e sostenere il benessere nella scuola dell'obbligo, il 5 maggio 2010 le seguenti amministrazioni pubbliche hanno stipulato un protocollo d'intesa:

  • Comune di Bolzano
  • Azienda Servizi Sociali del Comune di Bolzano
  • Intendenza scolastica tedesca
  • Intendenza scolastica italiana
  • Procura per i Minorenni presso il Tribunale di Bolzano
  • Questura di Bolzano.

Dopo essere stato sperimentato nel corso dell'anno scolastico 2010/11, il protocollo è diventato definitivo il 23 gennaio 2012.

Nel protocollo sono state stabilite le procedure comuni da adottare nelle tre tipologie di drop out individuate:
a) nel caso di minori non iscritti a scuola pur essendo in obbligo scolastico,
b) di alunni che non frequentano le lezioni per lunghi periodi e/o prolungano eventuali periodi di vacanza,
c) di alunni che frequentano in maniera discontinua.

Per maggiori informazioni: " Obbligo scolastico: firmato protocollo d'intesa tra le istituzioni pubbliche".

Torna ad inizio pagina
  • Home
  • Progetti e programmi
  • > Protocollo d'intesa sull'abbandono scolastico (drop-out)
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::