Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

La Società del Museo

La fondazione della Società del Museo (Museumsverein Bozen) è del 1882. Allora era costituita dai notabili bolzanini e si proponeva come vera e propria forza motrice per la realizzazione a Bolzano di un museo cittadino. Con una propria collezione museale, l'associazione intendeva mantenere nel capoluogo, valorizzandole, le opere di artisti locali, andando in qualche modo controcorrente (siamo nel 1892). Nel 1933 il Comune di Bolzano assunse la guida del Museo, mentre la Società mantenne la proprietà delle collezioni. Ancor oggi, come allora, la Società del Museo è attivamente coinvolta nella vita dell'istituzione museale cittadina. Un Curatorio in cui sono rappresentati Comune di Bolzano e Società del Museo opera attivamente per definire il presente ed il futuro del Museo Civico.

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::