Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Ayam - Giorni di Cultura Araba

Biblioteca civica "C. Battisti", via Museo 47

dal 04.04.2018 al 18.04.2018

La creatività araba tra letteratura, musica e la calligrafia. Entrata libera.

Ayam Locandina / Plakat (Apri l'immagine , 1,001 Kilobyte, 2829 per 3623 pixel)
 

La Biblioteca civica nel mese di aprile offre uno sguardo sulla cultura araba per conoscerla più da vicino. Tre incontri presenteranno approfondimenti su altrettanti aspetti della cultura araba.

Nel primo incontro Chiara Comito, esperta e appassionata di letteratura araba,  presenta un'ampia panoramica della produzione letteraria contemporanea e della ricezione di questa in italiano.  Attraverso un breve excursus storico e tematico, verranno illustrati i più importanti autori arabi tradotti in italiano e le loro principali opere.

Il secondo incontro, rivolto a bambini e famiglie, condurrà  allo scenario di Jemaa al Fna, la piazza di Marrakesh che nelle ore serali diventa il palcoscenico su cui si esibiscono musicisti, cantanti, cantastorie e una miriade di artisti di strada per trattenere e animare i passanti curiosi e i visitatori.L'artista teatrante e cantastorie Abderrahim Elhadiri insieme a Claudio Simeone offriranno al pubblico un affascinante e incantevole performance dal titolo "Parole sulla sabbia". Abderrahim in arte Abdu unirà le due sponde del Mediterraneo, intrattenendo il pubblico di piccoli e grandi con le storie divertenti di Giufà o Giuha o raccontando il mito di Filemone e Bauci. Sono racconti che hanno trovato dimora in tanti luoghi differenti.

Chiude la rassegna un viaggio tra ombre sinuose e spigolose, segni di luce nitidi e sfumati che danzano tra centro e margine. Questa è la creazione artistica della calligrafia araba. La calligrafia araba ha una lunga tradizione. Il divieto della rappresentazione dell'uomo e della natura da parte dell'ortodossia islamica in passato ha fatto sì che la calligrafia araba nel corso della storia abbia sviluppato numerosi stili calligrafici che hanno ben presto raggiunto un'importanza primaria nell'arte islamica. Guiderà la serata l'artista calligrafo   Eyas Alshayeb.

Programma:

mer. 04/04, ore 18.00 - Sguardi sulla letteratura araba, Conferenza con Chiara Comito

mer. 11/04, ore 16.30 - Parole sulla sabbia, Performance teatrale per bambini dai 6 anni con Abderrahim Elhadiri, Cicogne Teatro Brescia

mer. 18/04, ore 18.00 - Calligrafia araba: arte e spiritualità, Conferenza  Eyas Alshayeb

A cura di:  Adel Jabbar

Biblioteca civica Bolzano (Apri l'immagine jpg, 11 Kilobyte, 123 per 120 pixel)
 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::