Bicibarometro

Il notevole incremento della mobilità ciclabile ha creato la necessità di misurare il transito nei punti principali della rete ciclabile.
Per fare questo, l'Ufficio Mobilità ha sviluppato un sistema integrato in grado di misurare il passaggio delle biciclette e visualizzare alcune informazioni in tempo reale: il "Bici barometro".

Dopo Stoccolma (Svezia) Christianson (Norvegia) e Odense (Danimarca), il 14 maggio 2006 Bolzano ha installato il primo "Bicycle Barometre - Bici barometro" in Italia e precisamente sulla ciclabile collegata a via Rosmini, in prossimità dell'accesso alla Zona a Traffico Limitato del Centro Storico.

Il "barometro" conta i ciclisti che attraversano la stazione di rilevamento e fornisce il numero di passaggi effettuati in entrambe le direzioni. Sul pannello luminoso due contatori visualizzano in tempo reale sia i passaggi giornalieri che quelli annuali.

Si tratta di una strategia di comunicazione per rendere costantemente partecipi dell'effettivo elevato utilizzo della bicicletta da parte dei bolzanini… e può diventare una sfida giornaliera per migliorare!

L'8 febbraio 2007 è stato premiato il milionesimo ciclista rilevato dal contabici dal giorno della sua installazione.

Dati tecnici
Cuore della stazione di misura è un processore che, elaborando gli impulsi forniti dalle spire ad induzione che rilevano il passaggio delle biciclette, provvede per entrambe le direzioni alle seguenti basilari funzioni:

  • incrementa di un'unità il contatore principale da inizio anno
  • incrementa fino alle ore 00.00 di ogni giorno il contatore giornaliero
  • paragona i dati rilevati giornalmente (fino ore 00.00), e se tale misura supera il massimo passaggio giornaliero, questo viene visualizzato (insieme alla data) sulle informazioni a messaggio scorrevole
  • memorizza in un database i dati bici/ora fino a un massimo di 30 giorni.

Il sistema offre inoltre la possibilità di visualizzare sul pannello ulteriori testi a messaggio scorrevole, selezionabili dall'operatore.

Nel corso dell'anno 2018 l'Ufficio Mobilità del Comune di ha installato 5 nuovi pannelli contabiciclette lungo la rete ciclabile cittadina.
L'installazione fa parte di un più ampio intervento realizzato nell'ambito del progetto europeo "Sinfonia" che prevede l'implementazione di sensori e sistemi di infomobilità in tutta la città.
I nuovi contabiciclette sono visibili transitando lungo le ciclabili di via Parma, viale Trieste, via Dalmazia, via Druso e via Claudia Augusta.
Oltre a mostrare sul monitor il numero di biciclette in transito, le nuove stazioni di misura registrano tali dati e li trasmettono alla centrale della viabilità del Comune, consentendo una mappatura più accurata dell'utilizzo delle ciclabili urbane.

  Gallery