Seganala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Uberto Bonetti - un futurista a Bolzano e "La lunga notte del Futurismo".

Fino al 24 giugno 2012 alla Galleria Civica di piazza Domenicani, è aperta la mostra Uberto Bonetti. Durante la "lunga notte del Futurismo", 8 giugno - dalle ore 18.00 alle 24 nella Galleria Civica e Chiostro dei Domenicani: Arte, danza, musica, teatro, visite guidate all'insegna del Futurismo.

Lunga notte del Futurismo ritaglio - Ausschitt Lange Nacht des Futurismus (Apri l'immagine jpg, 188 Kilobyte, 783 per 444 pixel)
 

L'8 giugno 2012 l'Assessorato alla Cultura e alla Convivenza del Comune di Bolzano organizza La Lunga Notte del Futurismo. Tra la Galleria Civica, che ospita la mostra di "Uberto Bonetti. Un Futurista a Bolzano" e il Chiostro dei Domenicani, si svolgerà la manifestazione dedicata alle forme espressive del movimento futurista.
Dalle ore 18 alle 24 verranno proposte delle visite guidate alla mostra, che illustrano l'opera di Uberto Bonetti, che fu a Bolzano nel 1934 e nel 1936 e documentò la città, allora in grandi trasformazioni urbanistiche, in una serie di Aeroviste. Oltre alle visite verranno proposte delle conversazioni di approfondimento tenute da illustri relatori e degli spettacoli sulla base di testi, musiche, coreografie di matrice futurista.
Parallelamente in città è possibile visitare fino alle ore 22 altre due esposizioni collegate all'iniziativa: l'arazzo "Musica per cantante" di Fortunato Depero nel Foyer del Museion, e la collezione di "Costumi tradizionali" al Museo Civico.

La mostra presenta un'ampia panoramica della produzione di Bonetti degli anni Trenta. Le aeroviste di Bolzano, Merano, Trento e di alcuni paesaggi altoatesini, oltre agli studi dei costumi tradizionali locali sono per la maggior parte inediti e rappresentano pertanto un'importante occasione per conoscere un periodo di storia cittadina, tuttora controverso, attraverso gli occhi di un artista del tempo.

I pannelli:
- pannello 1: citazioni
- pannello 2: biografia corta
- pannello 3: Bonetti a Bolzano
- pannello 4: Bonetti e la fotografia
- pannello 5: Aeroviste
- pannello 6: Il monumento alla vittoria
- pannello 7: Il manifesto futurista del cappello italiano
- pannello 8: Bonetti e la moda
- pannello 9: Bonetti e il costume

La "lunga notte del Futurismo" offre l'opportunità di visitare la mostra "Uberto Bonetti. Un Futurista a Bolzano" e di assaporare un po' dell'atmosfera futurista attraverso conferenze di approfondimento e l'esibizione di artisti, che interpretano brani originali dell'epoca.

Programma:
ore 18.00  Galleria Civica
Conversazione con Andreas Hapkemeyer

ore 19.00  Chiostro
Concerto di Andrea Bambace (pianoforte), Cristina Pastorello (soprano)

ore 19.40   Galleria Civica
Conversazione con Andrea Bambace

ore  20.30  Chiostro
Danza di Laura Feresin "Danzaerea"

ore  21.00 Galleria Civica
Conversazione con Hannes Obermair

ore 21.30  Chiostro
Concerto di Andrea Bambace (pianoforte), Cristina Pastorello (soprano)

ore 22.15  Chiostro
Recitazioni - con Laura Barocco, Stefano Piazzi, Enrico Matrella

ore 23.00  Galleria Civica
Conversazione con Sergio Coletti

ore 23.30  Chiostro
Danza di Laura Feresin "Danzaerea"

ore 24.00  Galleria Civica
Conversazione con Claudio Giorgetti

Allegati:

Lunga notte del Futurismo  (Apri l'immagine jpg, 384 Kilobyte, 1143 per 743 pixel)
ritagli riviste del Futurismo (Apri l'immagine jpg, 996 Kilobyte, 1654 per 954 pixel)
Danza / Tanz Laura Feresin "Danzaerea" (Apri l'immagine jpg, 709 Kilobyte, 1892 per 2843 pixel)

Fotografo: Gianluigi Premuda

 
Condividi articolo:
 
  • Home
  • >Cultura
  • > In primo piano
  • > Uberto Bonetti - un futurista a Bolzano e "La lunga notte del Futurismo".
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::