Seganala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Progetto "Bolzano incontra la Ladinia - Bulsan enconta la Ladinia"

Progetto avviato dalla Consulta Ladina del Comune di Bolzano, dal Museum Ladin „Ciastel de Tor“ e con la collaborazione della Comunanza Ladina a Bulsan per le scuole della città.

Avviso (Apri l'immagine , 7 Kilobyte, 160 per 120 pixel)
Avviso
 

Con il termine "Ladinia" si indicano sia la zona delle quattro valli dolomitiche ladine disposte intorno al massiccio del Sella, che quella, situata più a est, di Cortina d'Ampezzo: nonostante alcune differenze si tratta di un'area culturalmente e linguisticamente omogenea.
Il progetto "Bolzano incontra la Ladinia" offre agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori del capoluogo la possibilità di approfondire la storia, la cultura e la geologia di questa regione dolomitica.
I viaggi di studio hanno come meta la Val Gardena. la Val Badia e la Val di Fassa.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO (anno 2017/2018)

I. Parte
Introduzione di 1,5 ore alla cultura ed alla lingua dei ladini a cura di esperte.

II. Parte - Scuole elementari (4. e 5.)
Visita al museo ladino "Ciastel de Tor" Caccia ai tesori del Museum Ladin a S. Martino in Badia www.museumladin.it con passeggiata alla Val di Murins / Valle dei Mulini a Longiarù.

II. Parte - Scuole medie:
1. classe: visita al Museo "Ciastel de Tor" con Caccia ai tesori del Museum Ladin e gita nella Val di Murins / Valle dei Mulini.
2. classe: unità didattica "Alla scoperta della geologia delle Dolomiti" nel "Ciastel de Tor" con breve passeggiata a San Martin / S.Martino in Badia o gita nella Val di Murins / Valle dei Mulini.
Visita al Museum Ladin Ursus ladinicus www.ursusladinicus.it, dedicato interamente all'orso delle Conturines e alla geologia delle Dolomiti. Nel pomeriggio passeggiata da San Cassiano a La Villa sul sentiero degli artisti.
3. classe: gita didattica in Val Gardena con visita al "Museum Gherdëina" di Ortisei e laboratorio "legno e scultura"(www.valgardena.it). Nel pomeriggio (tempo permettendo) escursione alla Chiesa di San Giacomo e al maso Peza.

II. Parte - Scuole superiori
Visita al museo ladino "Ciastel de Tor" e unità didattica "Alla scoperta della geologia delle Dolomiti" a S. Martino in Badia con passeggiata alla Val di murins / Valle dei Mulini a Longiarù.

Visita al Museum Ladin Ursus ladinicus a San Cassiano www.ursusladinicus.it, dedicato interamente all'orso delle Conturines e alla geologia delle Dolomiti. Nella sezione geo-paleontologica viene illustrata la storia geologica dei "monti pallidi" con alcuni dei fossili più belli delle Dolomiti. Nel pomeriggio passeggiata da San Cassiano a La Villa sul sentiero degli artisti.

Proposte di attività didattiche presso il Museo Ladino Di Fassa, www.istladin.net

Le attività sono rivolte a studenti delle scuole primarie (cl. IV e V) e secondarie di primo grado.

Magìa dei simboli
I personaggi delle contìes fassane accompagneranno i giovani utenti alla scoperta del museo ladino di Fassa. Grazie infatti alla lettura di alcuni racconti popolari della tradizione orale si visiteranno tutte le sale del Museo e i partecipanti saranno condotti alla comprensione delle valenze simboliche e delle credenze radicate in ogni lavorazione ed in ciascun oggetto della cultura materiale. Bisognerà prestare inoltre attenzione per trovare importanti indizi all'interno delle sale, fondamentali per concludere il percorso…
L'attività didattica all'interno del museo ha un costo di € 2.00 a partecipante e la durata è di mezza mattinata circa.

Visita a Casa Soldà e alla Pieve di San Giovanni (Vigo)
Una visita presso due luoghi particolarmente interessanti dal punto di vista storico-artistico, uno esempio pregevole di pittura profana, l'altro di pittura sacra.
Si tratta di due siti nei pressi del Museo raggiungibili a piedi.
La visita a Casa Soldà e alla Pieve ha un costo di € 2.00 a partecipante e la durata è di un'ora circa.

Sul Sentiero delle Leggende - Escursione Culturale (questo percorso vale solo per i mesi di settembre-ottobre)
Il percorso inizia nella sale del Museo e dopo una breve introduzione dell'attività ci si incammina a piedi tutti insieme verso la funivia di Vigo di Fassa per raggiungere a quota 2000 m Ciampedie, dove inizierà l'escursione vera e propria. Durante il cammino verranno raccontate 6 leggende ambientate sul Catinaccio e si potranno osservare le montagne circostanti, il bosco, i fiori…
L'arrivo nella conca di Gardeccia è previsto dopo un'ora e trenta circa di camminata, dove ci si fermerà per il pranzo.
L'escursione occuperà tutta la giornata (dalle 9.30 alle 15.00 circa) ed ha un costo di € 5.00 a partecipante + il costo della funivia di € 5,50, tot. € 10,50.

Le spese di trasporto in bus per i trasferimenti e gli onorari delle esperte che tengono le lezioni sono a carico della Consulta Ladina del Comune di Bolzano.
Il contributo a carico degli/delle alunni/e è di € 4,00 per la gita in Val Badia, Val Gardena e Val di Fassa.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a Cherubina Nagler della Consulta ladina del Comune di Bolzano al numero di telefono 0471 997 097, fax 0471 997 098, e-mail cherubina.nagler@comune.bolzano.it

Allegati:

Foto (Apri l'immagine , 2,785 Kilobyte, 3872 per 2176 pixel)
Foto 2 (Apri l'immagine , 3,473 Kilobyte, 3872 per 2176 pixel)
Foto 3 (Apri l'immagine , 2,818 Kilobyte, 3872 per 2176 pixel)
Foto 4 (Apri l'immagine , 4,620 Kilobyte, 3872 per 2176 pixel)
Foto 5 (Apri l'immagine , 135 Kilobyte, 1600 per 742 pixel)
Foto 6 (Apri l'immagine , 259 Kilobyte, 1600 per 1200 pixel)
Foto 7 (Apri l'immagine , 392 Kilobyte, 1200 per 1600 pixel)
Valle dei Mulini, Longiarù. 4 immagini (fonte: www.ladinia.it) (Apri l'immagine jpg, 118 Kilobyte, 400 per 300 pixel)
Cultura Ladina - Provinzia Autonoma de Balsan - Südtirol (Apri l'immagine jpg, 35 Kilobyte, 322 per 227 pixel)
Scuola d'arte di Ortisei (Apri l'immagine jpg, 128 Kilobyte, 756 per 565 pixel)
Uccelli e farfalle al "Museum Gherdëina" (Apri l'immagine jpg, 95 Kilobyte, 566 per 588 pixel)
La vecchia locomotiva (Apri l'immagine jpg, 225 Kilobyte, 755 per 565 pixel)
Mungere, sembra facile... (Apri l'immagine jpg, 99 Kilobyte, 757 per 567 pixel)
Il territorio, una volta (Apri l'immagine jpg, 143 Kilobyte, 755 per 565 pixel)
Produzione delle impronte di un sauro con il gesso (Apri l'immagine jpg, 165 Kilobyte, 756 per 565 pixel)
Ecco le impronte dei sauri (Apri l'immagine jpg, 110 Kilobyte, 756 per 565 pixel)
Simulazione di eruzione vulcanica (Apri l'immagine jpg, 142 Kilobyte, 496 per 651 pixel)
Il "Museum Ladin" al castello "Ciastel de Tor" (Apri l'immagine jpg, 146 Kilobyte, 681 per 509 pixel)
Foto di gruppo al "Ciastel de Tor" (Apri l'immagine jpg, 162 Kilobyte, 756 per 565 pixel)
Passeggiata alla Valle dei mulini (Apri l'immagine jpg, 225 Kilobyte, 756 per 566 pixel)
Foto di gruppo davanti al "Museum Ladin" (Apri l'immagine jpg, 174 Kilobyte, 757 per 566 pixel)
Dal grano alla farina (Apri l'immagine jpg, 138 Kilobyte, 757 per 565 pixel)
La macina del mulino (Apri l'immagine jpg, 107 Kilobyte, 753 per 565 pixel)
Ruota ad acqua del mulino (Apri l'immagine jpg, 133 Kilobyte, 755 per 564 pixel)
Canaletta con l'acqua che fa girare la ruota del mulino (Apri l'immagine jpg, 199 Kilobyte, 755 per 567 pixel)
bambina (Apri l'immagine jpg, 16 Kilobyte, 336 per 405 pixel)
 
Condividi articolo:
 
  • Home
  • >Cultura
  • > In primo piano
  • > Progetto "Bolzano incontra la Ladinia - Bulsan enconta la Ladinia"
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::