Seganala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

#Afghanistan2021

Le proposte di approfondimento della Biblioteca Civica sul tema afgano

Biblioteca Civica Bolzano - Afghanistan (Apri l'immagine , 5,683 Kilobyte, 4160 per 3120 pixel)
 

«Qualsiasi cosa succeda, non dimenticateci, perché la nostra sofferenza non può essere vana».

Il precipitare della situazione in Afghanistan ci pone di fronte a molti interrogativi.

La Biblioteca Civica offre proposte di lettura e approfondimento, con titoli che descrivono gli scenari internazionali in rapido mutamento e che raccontano la storia dell'Afghanistan, da paese da favola a teatro di guerre infinite (bibliografia nel file pdf più in basso).

Per chi preferisce conoscere un paese attraverso le sue storie, proponiamo romanzi, racconti e film.

Per saperne di più nella bibliografia troverete anche i sottostanti link di approfondimento per conoscere meglio la situazioni afghana:

  • la rivista italiana di geopolitica Limes propone continui aggiornamenti sulla situazione internazionale e nel paese.
  • anche il quotidiano della Luiss, Osservatorio sulla sicurezza internazionale propone continui aggiornamenti e approfondimenti.
  • Micromega racconta attraverso le voci dei protagonisti della nuova resistenza di donne e uomini che non vogliono piegarsi ai talebani.
  • Osservatorio Afghanistan, dalla parte di chi non ha voce, notizie e possibilità di portare un contributo concreto.

… Non leggeremo più le memorie di Babur nel suo giardino di Istalif, né vedremo il cieco avanzare tra cespugli di rose facendosi guidare dall'olfatto. Non andremo a sederci nella Pace dell'Islam con i mendicanti di Gazor Gah.
Non saliremo sulla testa del Buddha di Bamyan, dritto nella sua nicchia come una balena in un bacino di carenaggio. Non dormiremo nella tenda dei nomadi, né daremo la scalata al minareto di Jam. E avremo perduto i sapori: il pane rustico, caldo e amaro; il tè verde speziato col cardamomo; l'uva che facevamo raffreddare nella neve; e le noci e le more secche che masticavamo per difenderci dal mal di montagna. Né ritroveremo l'aroma dei campi di fagioli, il dolce, resinoso profumo del legno di deodara, o l'afrore di un leopardo delle nevi a quattromila metri. Mai più. Mai più. Mai più.

Bruce Chatwin, agosto 1980
(in La via per l'Oxiana / Robert Byron, Adelphi, 2002)

Allegati:

Biblioteca Civica Bolzano - Afghanistan (Apri l'immagine , 6,280 Kilobyte, 3120 per 4160 pixel)
Biblioteca Civica Bolzano - Afghanistan (Apri l'immagine , 8,501 Kilobyte, 4160 per 3120 pixel)

Biblioteca Civica Bolzano - Afghanistan (Apri l'immagine , 6,789 Kilobyte, 4067 per 2900 pixel)

Biblioteca Civica Bolzano - Afghanistan (Apri l'immagine , 7,035 Kilobyte, 3120 per 4160 pixel)

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::