Seganala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Studio: la produzione di CO2 a Bolzano. Verso una limitazione delle emissioni

Logo BolzanoFonteEnergia (Apri l'immagine jpg, 16 Kilobyte, 769 per 168 pixel)
 

Nel dicembre 2009 a Copenhagen si è tenuto il congresso mondiale delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Al termine del congresso è stato approvato, da 192 nazioni, l'accordo di Copenhagen. In questo accordo le nazioni condividono che una forte riduzione delle emissioni a livello globale è necessaria per limitare l'aumento della temperatura globale a 2°C.
Per la riduzione delle emissioni di CO2 le realtà locali (provincie, comuni e città) svolgono un ruolo fondamentale. Infatti la mobilità locale, gli standard energetici e l'infrastruttura per il riscaldamento degli edifici e la realizzazione di centrali per la produzione di energia da fonti rinnovabili dipendono direttamente da decisioni prese a livello locale.

Il Comune di Bolzano ha riconosciuto da tempo questa necessità, stabilendo singoli settori di intervento come lo standard energetico per i nuovi edifici, il sistema di
teleriscaldamento e la mobilità sostenibile. Nel autunno 2008, durante alcuni incontri che hanno visto coinvolti EURAC ed il Comune di Bolzano, si è riflettuto sull'entità delle emissioni di CO2 complessive della città e sulla possibilità di una loro ulteriore drastica riduzione. A seguito di tali colloqui sono emerse le seguenti domande:
• Quanta CO2 è riconducibile alle attività svolte nella città di Bolzano e quali sono le
fonti di emissione principali?
• Persiste la possibilità di ridurre le emissioni? Quali sono gli interventi necessari e
quali i campi d'azione?
• È possibile raggiungere, nel lungo periodo, i limiti di emissione consigliati
dall'Intergovernmental Panel for Climate Change (IPCC)?

Per trovare risposta a questo domande è stato condotto uno studio approfondito nell'anno 2009. Nel presente rapporto (in allegato) vengono riportati i risultati principali.

Allegati:

Condividi articolo:
 
  • Home
  • >Ambiente/Energia
  • > In primo piano
  • > Studio: la produzione di CO2 a Bolzano. Verso una limitazione delle emissioni
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::