Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

"Die Haselnuss fährt mit dem Bus"

Il volume "Die Haselnuss fährt mit dem Bus" (Apri l'immagine jpg, 238 Kilobyte, 400 per 559 pixel)

 

Nell'anno scolastico 2003/2004 la Città di Bolzano, l'Ufficio Servizi Educativi e lo Jukibuz hanno elaborato un progetto di poesia rivolto a cinque classi delle scuole elementari e medie, realizzato con grande soddisfazione di tutti i partecipanti.

Una selezione delle poesie scritte nel corso dell'anno nelle singole classi è stata pubblicata in un delizioso volumetto dal titolo "Die Haselnuss fährt mit dem Bus".

Le poesie sono state scritte nell'ambito del progetto "Parole Migranti - Poesia a Bolzano", a cui hanno partecipato 96 scolari di età compresa tra i 9 e i 13 anni. Essi hanno compreso di essere in grado di scrivere poesie: per farlo basta solo disporre degli ingredienti giusti, ai quali hanno provveduto i tre poeti invitati a partecipare al progetto.
L'avvio è stato curato dal viennese Heinz Janisch, poeta, scrittore e giornalista dell'ORF. Le sue "Wortsterne" hanno spalancato nuovi orizzonti ai ragazzi e mostrato loro come sia facile e veloce trovare delle rime.

Conclusa questa prima parte in ottobre, i ragazzi hanno avuto due mesi di tempo per esercitarsi fino a che a dicembre è iniziata la seconda fase del progetto curata dalla poetessa svizzera Susanne Vettiger. Lei ha ampliato il concetto di "Wortsterne" ed ha fatto raccontare ai ragazzi storie in rima.

A febbraio ha preso il via la terza ed ultima fase del progetto, realizzata da Gerda-Anger-Schmidt di Vienna, il cui primo lavoro di scrittura è stata la poesia con spazi vuoti.

Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano.

Il libro è acquistabile presso l'Ufficio Servizi Educativi del Comune di Bolzano (sede municipale, vicolo Gumer 7 - 4° piano, stanza 411 - Elke Delvai) e presso lo Jukibuz (Südtiroler Kulturinstitut, Via Sciliar 1) al costo di 5 Euro quale contributo alle spese.

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::