Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Carta d'identità

È il documento che attesta l'identità di un soggetto e può essere rilasciato a tutti i cittadini residenti nel Comune.

Validità temporale

  • 3 anni per minori dai 0 ai 3 anni di etá;
  • 5 anni per minori dai 3 ai 18 anni di etá;
  • 10 anni per maggiorenni,

La scadenza dei documenti rilasciati o rinnovati dopo il 9.2.2012 coincide con il giorno del compleanno del titolare; ad esempio, un documento rinnovato/ rilasciato il 26 marzo 2012 ad un maggiorenne nato il 4 giugno, scadrà il 4 giugno 2022 (e non il 26.3.2022). Se la data di nascita di questo maggiorenne fosse invece anteriore al 26 marzo (ad esempio il 6 gennaio), la scadenza si sposterà al compleanno dell'anno successivo (cioè al 6.1.2023).

Il documento può essere rinnovato 180 giorni prima della scadenza.

Il rilascio prima di questo termine è previsto solo in caso di deterioramento oppure di smarrimento/furto (comprovati da denuncia).

La variazione dei dati concernenti lo stato civile, la residenza o la professione non costituisce motivo per il rinnovo.

La carta d'identità non valida per l'espatrio riporta sul retro del documento l'apposita dicitura.

I Paesi nei quali ci si può recare con la sola carta d'identità sono visualizzabili nel sito "Viaggiare Sicuri".

Nota:
La validitá delle carte d'identitá rilasciate prima del 26.06.2008 puó essere prorogata ai sensi dell'art. 31 del D.L. n.112 del 26.06.2008 per ulteriori anni 5 mediante apposito timbro senza costi aggiuntivi.
Avvertenza: alcuni Paesi, peraltro indicati sul sito "Viaggiare Sicuri" del Ministero degli Affari Esteri, non riconoscono la carta d'identità cosí prorogata.
Per questo motivo si può richiedere l'emissione di una nuova carta d'identità anche se quella in possesso è ancora valida. 

Donazione organi e tessuti: la dichiarazione di volontà potrà essere espressa in occasione del rilascio/rinnovo della carta d'identità

In occasione del rilascio o del rinnovo della carta d'identità (sia cartacea che elettronica) anche i cittadini e le cittadine maggiorenni di Bolzano hanno la possibilità di manifestare la propria volontà alla donazione di organi e tessuti.

L'Ufficio Anagrafe, dotato di uno specifico software, inserisce le manifestazioni di volontà direttamente nel portale SIT (Sistema informativo dei trapianti), realizzato e gestito dal Ministero della salute.

Su richiesta del/la cittadino/a, la dichiarazione di volontà può essere riportata anche sul retro della carta d'identità (per ora unicamente sul documento in formato cartaceo).

La modifica della dichirazione di volontà che non avviene in occasione del rinnovo della carta d'identità dovrà essere effettuata presso i Distretti Sanitari o il proprio Medico di Medicina Generale.

Maggiori informazioni sulla donazione organi/tessuti.

Documentazione necessaria:

A) Per maggiorenni
Presenza del cittadino interessato munito di:

  • 2 fotografie formato tessera recenti ed uguali, su sfondo chiaro e a capo scoperto (vedi Standard ICAO per foto documenti);
  • la carta d'identità scaduta, o altro documento equipollente;
  • copia della denuncia (Questura o Carabinieri) in caso di smarrimento o furto.

B) Per minorenni:
Per ottenere il documento è necessaria la presenza del minore e dei genitori. In particolare:

  • per la carta di identità valida per l'espatrio occorre sempre l'assenso di entrambi i genitori anche in presenza di figli minori naturali conviventi con uno solo dei genitori o di figli legittimi affidati ad uno solo dei genitori separati; in assenza di un genitore occorre l'autorizzazione del Giudice Tutelare da richiedere presso il Tribunale ordinario;
  • è sufficiente la firma di un solo genitore nel caso di perdita della potestá genitoriale documentata o decesso dell'altro genitore;
  • per la carta d'identità non valida per l'espatrio, basta la presenza di uno solo dei genitori;
  • sono necessarie 2 fotografie formato tessera recenti ed uguali su sfondo chiaro e a capo scoperto.

Ricordiamo inoltre che, a partire dal 26.6.2012, i minori che viaggiano all'estero devono avere ciascuno il proprio documento di viaggio individuale e non possono pertanto essere iscritti sul passaporto dei genitori.

Dai 12 anni in poi il minore firma il proprio documento.

AVVERTENZE:
Il minore fino ai 14 anni può recarsi all'estero solo se accompagnato da almeno un genitore o da altra persona appositamente autorizzata. Per l'autorizzazione a terzi è necessario rivolgersi alla Questura.
Si suggerisce ai genitori del minore sotto i 14 anni, o a chi ne fa le veci, di munirsi di documentazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul minore (estratto atto di nascita, su modello internazionale se per l'estero). In alternativa, si può richiedere allo sportello anagrafico di riportare sulla carta d'identità del minore i nomi dei genitori o di chi ne fa le veci.

Termini
Il documento è rilasciato in tempo reale.

Costi
Euro 5,42;
Euro 10,58 in caso di rilascio per deterioramento, smarrimento o furto.

Dove rivolgersi
Responsabile

Dott.ssa Donatella Lorenzi de Pretis

Dove rivolgersi

Ufficio Servizi Demografici
via Vintler, 16 - I piano

Orariolun - ven: 8.30-13.00
sab: 8.30-12.00
E-mail

1.4.0@comune.bolzano.it

Tel.

0471 997124, ore 8.30-10.30

Ripartizione1. Affari Generali e Personale

Allegati:

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::