Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Organizzazione del funerale

L'organizzazione del funerale può essere effettuata da parenti, amici o conoscenti della persona deceduta.

La denuncia di morte va comunicata personalmente, in orario di servizio, da parenti, amici o conoscenti della persona deceduta presso gli uffici del Servizio Pompe Funebri comunale entro 24 ore dal decesso.

È necessario fornire sia i dati anagrafici della persona deceduta che quelli relativi all'ora e al luogo della morte, per consentire al nostro Ufficio di fare la denuncia di morte all'Ufficio Servizi Demografici - Stato Civile.

La salma dovrà restare in osservazione 24 ore dal momento del decesso  e solo successivamente si potrà:

  • procedere alla sua vestizione
  • trasportarla presso la camera mortuaria del civico cimitero di Oltrisarco
  • trasportarla presso la Chiesa dove sarà svolta la cerimonia funebre
  • trasportarla presso la camera ardente che verrà allestita all'occorrenza.

L'Ufficio è in grado di fornire i seguenti servizi:

  • trasporto funebre verso e da qualunque destinazione, interno o esterno al territorio cittadino, in ambito nazionale ed estero
  • disbrigo di ogni pratica di stato civile, cimiteriale e di cremazione
  • fornitura cofani ed accessori
  • vestizione e composizione salme
  • avviso alle parrocchie
  • necrologie su tutti i giornali
  • stampa luttini ricordo e ringraziamenti
  • stesura epigrafi
  • allestimento camera ardente
  • forniture di composizioni floreali
  • servizio taxi per sacerdoti
  • servizio di assistenza psicologica

È possibile scegliere il tipo di cofano funebre, gli accessori e  in caso di cremazione anche l'urna.

È bene sapere che a seconda della tipologia di sepoltura (tumulazione, inumazione, cremazione) viene utilizzato materiale diverso prescritto dalla Legge.

L'Ufficio prende contatti con la Parrocchia di appartenenza e fissa, in accordo con i parenti (amici o conoscenti) gli orari di svolgimento del funerale.

Rito funebre

Il rito funebre si può svolgere presso:

  • la Cappella del Cimitero con successivo corteo funebre;
  • la Parrocchia di appartenenza (con successivo corteo funebre dall'entrata del cimitero in caso di sepoltura);
  • la Sala del Commiato sita nell'edificio adiacente al crematorio. (In caso di cremazione, di funzione laica o rito religioso diverso dal cattolico). Questa sala è dotata di impianto fonico per un eventuale accompagnamento musicale
     

L'Ufficio è inoltre in grado di comunicare l'annuncio mortuario (necrologio) ai giornali locali.

Al termine della procedura l'Ufficio emetterà una fattura intestata al richiedente e per tale motivo viene richiesto il numero del Codice Fiscale.

Il pagamento può avvenire in contanti, con bancomat o assegno, con bonifico bancario al momento oppure al massimo entro 10 giorni.

Per le pratiche cimiteriali ci si deve rivolgere ai Servizi Cimiteriali.
Per chi lo desidera è possibile operare la scelta della cremazione

Per chiarimenti e suggerimenti su questo documento scrivi qui.

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::