Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Si sviluppa il Benchmarking Q-Club dei Comuni

Logo Benchmarking Q-Club (Apri l'immagine jpg, 43 Kilobyte, 248 per 124 pixel)

 

Il Comune di Bolzano ha aderito al progetto per una comparazione sistematica delle performance (Benchmarking Q-Club) unitamente ai Comuni di Trento, Milano, Genova, Ravenna, Torino e Bergamo e alla società "Sistema Susio".

Il Club, patrocinato dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è costituito da comuni che hanno già avviato in modo sistematico percorsi di introduzione degli approcci alla Qualità Totale (ad esempio Carte dei servizi, Certificazioni, CAF/EFQM, Indagini di Customer satisfaction) nelle proprie organizzazioni.

L'obiettivo è quello di avviare un confronto (benchmarking) fra le migliori prassi amministrative e di favorire la loro condivisione e diffusione: visione strategica e innovazione, prestazioni e formazione del personale, efficacia delle procedure e qualità dei servizi.

Il QClub si è concentrato inizialmente su:

  • Servizi delegati (dallo Stato ai Comuni) / Indicatori demografici
  • Ascolto dei cittadini / Servizi anagrafici.

Le amministrazioni partecipanti hanno condiviso tutta la documentazione relativa alle due tipologie di servizio: sistemi di indicatori, questionari, linee guida. ecc.
Rispetto ai servizi delegati si sono creati indicatori comuni e condivisi di efficacia, efficienza ed impatto che serviranno per procedere ai confronti tra amministrazioni. Con il 2009 è partita infatti la loro effettiva applicazione ed in base ai risultati, la rilevazione delle best performance e soprattutto la condivisione di soluzioni e strumenti..
Rispetto ai servizi di ascolto, invece, l'analisi del materiale consegnato dalle amministrazioni ha portato ad individuare le "migliori pratiche" sulla base di queste si è proceduto alla stesura delle linee guida per la rilevazione della soddisfazione dei cittadini e la gestione dei reclami.
Alle linee guida si è peraltro deciso di affiancare la sperimentazione di un'indagine condivisa per la rilevazione della soddisfazione degli utenti dei servizi di anagrafe centrale dei comuni aderenti che ha permesso un benchmarking non solo sui processi di ascolto ma anche sui risultati di soddisfazione.

Nell'incontro plenario di marzo 2009 a Genova sono stati condivisi dal Comune di Bolzano i nuovi argomenti di confronto:

  • Politiche del personale e formazione.

Il Club è presente sul portale del Dipartimento della Funzione Pubblica dedicato al Piano di Azione Nazionale per la Qualità:  www.qualitapa.gov.it .

Per maggiori informazioni: quality@comune.bolzano.it

Vedi:

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::