Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Deposito mobilia nel magazzino comunale per persone colpite da sfratto

Nel magazzino comunale in passeggiata dei Castani n. 33,  vengono custoditi arredi e mobilia di chi è costretto ad abbandonare il proprio alloggio senza aver trovato ancora una sistemazione.
Per poter essere depositati, gli oggetti devono essere contrassegnati e riportati dettagliatamente in un elenco; il responsabile del magazzino può comunque rifiutarsi di accettare materiali che a suo giudizio possono essere dannosi o antigienici.

Servizi
Chi può usufruire del servizio? I residenti da almeno un anno nel Comune di Bolzano colpiti da sfratto.
Documentazione necessaria Richiesta scritta sull'apposito modulo.
Vanno allegati il preavviso di rilascio immobile e successivamente il verbale dell'Ufficiale Giudiziario relativo allo sfratto eseguito.
Costo

Primo anno (prorogabile per un altro anno con richiesta per cause comprovate di necessità): il deposito è gratuito.
Secondo anno: vengono addebitati 4,13 Euro al giorno (tariffa soggetta ad aggiornamento annuale in base all'indice ISTAT)
Decorso un ulteriore anno:  i beni depositati devono essere ritirati; in caso di mancato ritiro, previa diffida notificata al depositante, i beni sono posti in vendita ed il ricavato, dedotte le spese, è messo a disposizione del depositante. Se la vendita risulta infruttuosa i beni sono acquisiti gratuitamente al patrimonio comunale ovvero rottamati.

Dove rivolgersi

Ufficio Edilizia Abitativa
via Lancia, 4/a - settore B,  2° piano, stanza 217

Referente/i

Antonella Cappi
Tel. 0471 997 915

Allegati:

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::