Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

Bolzano, Comune con particolare status

La rilevazione dei "Prezzi al consumo" viene effettuata nella città di Bolzano nelle prime 3 settimane di ogni mese, sulla base di un determinato piano di campionamento  e secondo un preciso celendario di lavoro. In più, Bolzano gode di un particolare status rispetto alla maggioranza delle altre città capoluogo di provincia, che consiste nell'autorizzazione, da parte dell'Istituto nazionale di statistica ISTAT,  ad elaborare e diffondere autonomamente gli indici locali dei prezzi al consumo. Da gennaio 2019, la diffusione avviene in concomittanza con l'ufficializzazione degli indici nazionali definitivi da parte dello stesso ISTAT, ovvero verso la  metà di ogni mese successivo al completamento della rilevazione. 

L'autorizzazione di cui sopra viene concessa dall'ISTAT sulla base di determinati requisiti: da un lato occorre la predisposizione di un adeguato piano di campionamento in termini di copertura strutturale delle unità di rilevazione (negozi, studi professionali, artigiani, ecc.), connessa ad un'articolata rappresentativa dislocazione del campione di prodotti da rilevare; in più, il Comune deve disporre di un'organizzazione per la rilevazione idonea ad operare con provata competenza e nel puntuale rispetto delle scadenze prefissate.

La Città di Bolzano detiene questo particolare status dal mese di luglio 2002.

Dove rivolgersi
Dove rivolgersi

Ufficio Statistica e Tempi della Città
Via Piave 3, 1. piano

Tel. 0471 99 73 28 - 29
Fax 0471 99 74 08
Ripartizione2. Programmazione, Controllo e Sistema Informativo
Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::