Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 11.11.2009 11:37
Rubrica:  [Cultura]  [Scuola e tempo libero] 

La Notte dei Cristalli per le superiori

Studenti in Municipio (Apri l'immagine jpg, 1,563 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

Studenti in Municipio

 
Questa mattina studenti di Bolzano a lezione di storia in Municipio

Su iniziativa dell'assessorato alla Cultura del Comune di Bolzano, questa mattina in Municipio è stata ricordata insieme agli studenti delle scuole superiori di Bolzano la "Notte dei Cristalli", ovvero l'azione di distruzione dei luoghi ebraici, di rastrellamento e di uccisione di ebrei condotta dai nazisti (SS) in tutto il Reich nella notte tra il 9 e 10 novembre 1938, con la quale s'inaugurò la triste campagna antiebraica che portò alla Shoah. Alcune classi delle scuole superiori di Bolzano (due classi del liceo scientifico Torricelli, una terza classe delle professionali e un paio di colleghi del GOB) sono state accolte dall'assessore alla cultura Primo Schönsberg in Sala di Rappresentanza, dove gli archivisti Carla Giacomozzi e Hannes Obermair hanno tenuto una sorta di "lezione-conferenza" su questo e su altri episodi che hanno tristemente segnato la storia del XX secolo.
Analogo incontro è stato fatto ieri con alcune alcune classi delle scuole ementari e medie Dante.

"Nella Notte dei Cristalli complessivamente vennero uccise 91 persone, rase al suolo dal fuoco 267 sinagoghe e devastati 7500 negozi. Circa 30 mila ebrei vennero deportati nei campi di concentramento di Dachau, Buchenwald e Sachsenhausen. Relativamente al campo di Dachau, nel giro di due settimane vennero internati oltre 13 mila ebrei; quasi tutti furono liberati nei mesi successivi (anche se oltre 700 persero la vita nel campo), ma solo dopo esser stati privati della maggior parte dei loro beni". (fonte Wikipedia)

(aa)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::