Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 29.03.2010 11:52
Rubrica:  [Cultura]  [Manifestazioni ed eventi] 

Lo sterminio degli omosessuali da oggi in una mostra nel foyer del Municipio

Schönsberg, Unterkircher e Obermair (Apri l'immagine jpg, 364 Kilobyte, 1944 per 2896 pixel)

Schönsberg, Unterkircher e Obermair

 
Mercoledì 31.03, ore 18.00, presso l’Antico Municipio, un convegno sullo stesso tema

Questa mattina, in Municipio, l'assessore alla Cultura Primo Schönsberg, insieme al presidente dell'associazione Centaurus Andreas Unterkircher e al direttore dell'Archivio Storico Hannes Obermair, hanno presentato alla stampa la mostra storica "Omocausto - Lo sterminio dimenticato degli omosessuali", in esposizione dal 29 marzo all' 8 aprile nel foyer del Municipio di Bolzano (vicolo Gumer 7).
"Nel corso della Settimana della Memoria, in gennaio 2010, la Città di Bolzano ha preso il forte impegno di proseguire nel suo lavoro, attraverso l'Archivio Storico, di rivisitare la storia riportando alla luce tragedie che avvennero parallelamente allo sterminio degli ebrei, ma meno conosciute e ricordate dalla storia ufficiale, come appunto quella vissuta da migliaia e migliaia di omosessuali, deportati e uccisi nei lager nazisti" ha ricordato Schönsberg sottolineando come iniziative come queste assumano ancora maggiore importanza in un periodo di recrudescenza del clima di intolleranza nella nostra società verso chi viene considerato in qualche accezione diverso. Hannes Obermair ha ritenuto molto importante portare questa mostra che vuole essere un incentivo al recupero della memoria collettiva proprio in uno spazio pubblico, come quello del Municipio, "un segnale forte della Città contro l'omofobia ancora molto presente".
L'esposizione sarà accompagnata dal convegno "Omocausto: sterminio dimenticato degli omosessuali"che si terrà mercoledì 31 marzo alle ore 18.00, presso l'Archivio della Città di Bolzano (via Portici 30). Due prestigiosi relatori, lo storico Gianfranco Goretti (coautore del libro "La città e l'isola. Omosessuali nel confino nell'Italia fascista") e Hannes Sulzenbacher, curatore di importanti mostre riguardanti il mondo ebraico austriaco, daranno un'idea delle persecuzioni subite da gay e lesbiche durante le dittature di Mussolini e di Hitler.

(aa)
 
dalla mostra (Apri l'immagine jpg, 2,160 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

dalla mostra

dalla mostra (Apri l'immagine jpg, 2,357 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

dalla mostra

dalla mostra (Apri l'immagine jpg, 2,126 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

dalla mostra

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::