Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 17.04.2012 14:21
Rubrica:  [Cultura] 

Nel foyer del Municipio inaugurata mostra Ero in guerra - Impressioni di un sudtirolese dalla campagna di Russia

La mostra nel foyer del municipio (Apri l'immagine jpg, 702 Kilobyte, 1936 per 1296 pixel)

La mostra nel foyer del municipio

 
In vicolo Gumer sino al 30 aprile le foto di Luis Raffeiner

Nel corso di un breve incontro alla presenza del sindaco Luigi Spagnolli, del vice Klaus Ladinser e dell'assessora alla Cultura del Comune di Bolzano Patrizia Trincanato è stata inaugurata nel foyer del municipio in vicolo Gumer, la mostra itinerante: "Ero in guerra - Impressioni di un sudtirolese dalla campagna di Russia" .

L'esposizione è organizzata dall'Ufficio Educazione Permanente in collaborazione con l'Archivio provinciale di Bolzano, le biblioteche provinciali "Claudia Augusta" e "Dr. Friedrich Teßmann" e l'Edition Raetia e rimarrà allestita in municipio sino al prossimo 30 aprile.

Le foto di Luis Raffeiner e i suoi ricordi degli anni di guerra passati al fronte russo come soldato della Wehrmacht stanno alla base della mostra. La maggior parte delle foto sono state scattate da Raffeiner prima e durante la campagna di Russia. Se le prime mostrano scene di cameratismo e di vita quotidiana durante l'addestramento, le successive documentano distruzioni e crimini commessi al fronte. Attraverso il protagonista della mostra il concetto spesso astratto di "guerra" assume un volto concreto. Su 13 pannelli si affronta il problema del legame tra la "grande" Storia e l'esperienza soggettiva, con tutti gli interrogativi che ne scaturiscono.
A completare la mostra è una videointervista a Luis Raffeiner, registrata su incarico del Museo dell'Olocausto di Washington nel dicembre 2009.

"Coraggio civile significa anche saper raccontare ciò che gli altri non vogliono sentire" ha scritto il primo cittadino di Bolzano Spagnolli nel libro dei visitatori della mostra, sottolineando così anche il coraggio mostrato da Raffeiner, recentemente scomparso. L'assessora Trincanto ha ribadito come sia importante "saper elaborare e fare tesoro dell'esperienza del passato per poter così contribuire a costruire un futuro migliore".

Da segnalare sul canale Youtube del Comune di Bolzano (BolzanoBozenVideo) anche una lunga intervista (in lingua tedesca) con Luis Raffeiner che racconta la drammatica esperienza della campagna di Russia. (http://www.youtube.com/user/BolzanoBozenVideo)

 

(mp)
 
Da sx Spagnolli, Spada, Ladinser, Trincanato e Obermair  (Apri l'immagine jpg, 733 Kilobyte, 1936 per 1296 pixel)

Da sx Spagnolli, Spada, Ladinser, Trincanato e Obermair

 
Condividi articolo:
 
  • Home
  • > Comunicati stampa
  • >  [Cultura]
  • > Nel foyer del Municipio inaugurata mostra Ero in guerra - Impressioni di un sudtirolese dalla campagna di Russia
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::