Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 31.05.2016 10:55
Rubrica:  [Cultura]  [Manifestazioni ed eventi]  [Varie] 

Al via Battisti_Reloaded. Frammenti di un discorso su Cesare Battisti 1916 2016

Battisti_Reloaded (Apri l'immagine , 86 Kilobyte, 609 per 232 pixel)

Battisti_Reloaded

 
La Città di Bolzano ricorda il politico e intellettuale trentino nel centesimo anniversario della morte

E' stato presentato stamane nel corso di una conferenza stampa all'interno del Percorso Espositivo nel Monumento alla Vittoria il progetto culturale Battisti_Reloaded. Frammenti di un discorso su Cesare Battisti 1916-2016.

Il 12 luglio 2016 ricorre infatti il centesimo anniversario della morte di Cesare Battisti, figura centrale della storia novecentesca della nostra regione, la cui memoria ha percorso un cammino spesso lacerante e costellato di profonde contraddizioni a causa delle strumentalizzazioni propagandistiche del periodo totalitario.

La Città di Bolzano intende ricordare l'ecclettica attività del politico e intellettuale trentino valorizzando e contestualizzando i beni e le fonti storiografiche e bibliografiche in suo possesso. Dai testi "battistiani" del Fondo Pedrotti, depositato presso la Biblioteca Civica di Bolzano, nascono così quattro reading che raccontano Cesare Battisti, anche in vesti meno conosciute. Le letture, a cura del Teatro Stabile per il coordinamento di Andrea Bernard, sono interpretate da attori riconosciuti nel panorama teatrale italiano e locale.
L'Archivio Storico della Città di Bolzano cura, inoltre, una conferenza/spettacolo - con Patrizia Pfeifer e Hannes Obermair - che illustra come importanti rappresentanti della storiografia e letteratura germanofona, in primis Karl Kraus, Franz Tumler e Claus Gatterer, abbiano saputo rileggere la figura di Cesare Battisti inquadrandolo in una cornice storica priva di strumentalizzazioni ideologiche.
Gli eventi avranno luogo presso il Parco della Vittoria e si terranno ogni giovedì sera alle 18.30.

Il progetto Battisti_Reloaded è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che ha visto intervenire per la Città di Bolzano, il direttore dell'Ufficio Biblioteche Ermanno Filippi,  la funzionaria dell' Ufficio Servizi Museali e Storico-Artistici Sabrina Michielli e il responsabile del Servizio Archivio Storico  Hannes Obermair, per il TSB il direttore Walter Zambaldi, il regista Andrea Bernard e l'attore  Andrea Castelli.

I testi del Fondo Pedrotti, di grande valore antiquario oltre che scientifico, saranno esposti in una vetrina "interattiva" allestita all'interno del percorso espositivo nel Monumento alla Vittoria. Perché il Fondo Pedrotti? Giovanni Pedrotti (1867-1938), borghese, liberale, irredentista, fu membro di spicco della élite intellettuale raccolta attorno alla Società degli Alpinisti Tridentini, di cui fu anche presidente. È ricordato in Trentino come fotoamatore, così appassionato di fotografia che senza il bisogno di svolgere la professione, si annovera tra i primi grandi professionisti. Nel 1914 firmò, con Guido Larcher e Cesare Battisti, una petizione dei trentini al re d'Italia per l'intervento in guerra contro l'Austria; di lì in poi si trasferì a Roma dove si prodigò nell'assistenza ai fuoriusciti e profughi delle terre irredente. Fu un grande cultore di storia patria: nella sua Biblioteca privata raccolse pubblicazioni di vario genere, soprattutto di argomento trentino-tirolese. Nel 1951 il Comune di Bolzano acquisì la parte più consistente (oltre 5000 opere) della sua "Biblioteca trentina" , le opere rimanenti (circa 2.600) sono conservate presso la Biblioteca della Montagna-SAT di Trento. In mostra potremo vedere una selezione bibliografica dei testi depositati a Bolzano dedicati alla "questione" Cesare Battisti.

Battisti_Reloaded  proseguirà a ottobre 2016 con una serie di conferenze dedicate alla storia del Fondo Pedrotti, all'iconografia battistiana a Bolzano e al significato della sua presenza in Alto Adige. In collaborazione con l'Istituto Tecnico Economico Cesare Battisti oltre ad un incontro dove si potrà approfondire la storia delle intitolazioni bolzanine a Cesare Battisti, saranno avviati dei progetti "wiki" con gli studenti dell'istituto, che potranno approfondire e studiare le fonti storiografiche messe a disposizione dal Comune, valorizzandole attraverso quella forma di documentazione, educazione e formazione collaborativa offerta oggi dai social e in particolare dal mondo wiki.

Programma

Parco del Monumento alla Vittoria  - ore 18.30

09.06
Cesare Battisti: l'uomo, la politica -  Reading con/mit Andrea Castelli (it)
Frammenti di testo raccontano la filosofia irredentista di Cesare Battisti e il ruolo fondamentale che la causa del Trentino, sua regione d'origine, ha giocato nella sua concezione politica.

16.06
Ernesta Bittanti collaboratrice e moglie di Cesare Battisti - Reading con  Patrizia Milani (it)
Non solo collaboratrice ma anche moglie di Cesare Battisti: volto femminile dell'antifascismo capace di vivere una vita controcorrente in una regione dai confini incerti.

23.06
Il geografo Cesare Battisti - Reading con Giovanni Battaglia (it)
Una veste insolita completa la conoscenza della complessa personalità di Battisti, mettendo in luce il suo rapporto con la scienza geografica.

30.06
Storia di un processo - Reading con  Karoline Comarella & Paolo Grossi (it+de)
Una ricostruzione delle fasi salienti dei processi che condannarono per alto tradimento Cesare Battisti, Damiano Chiesa e Fabio Filzi.

07.07
Cesare Battisti revisited Conferenza - Reading con  Patrizia Pfeifer & Hannes Obermair (de)
Martire o traditore? Il dilemma storico ha aleggiato a lungo intorno all'emblematica figura di Cesare Battisti; la storiografia e letteratura in lingua tedesca ha anticipato una più equidistante valutazione storica dell'operato dell'irredentista.
 

In caso di brutto tempo l'evento si terrà all'interno del percorso espositivo.

A seguire visita guidata al percorso espositivo BZ '18‒'45: un monumento, una città, due dittature
 
Ingresso gratuito

(mp)

Download:

Per ulteriori approfondimenti:

 
Conf. stampa. Da sx: Obermair, Michielli, Filippi, Bernard, Zambaldi e Castelli (Apri l'immagine jpg, 1,616 Kilobyte, 2228 per 1312 pixel)

Conf. stampa. Da sx: Obermair, Michielli, Filippi, Bernard, Zambaldi e Castelli

Conferenza stampa (Apri l'immagine jpg, 1,667 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Conferenza stampa

Erma di Cesare Battisti (Apri l'immagine jpg, 723 Kilobyte, 2832 per 4256 pixel)

Erma di Cesare Battisti

Gli Alpini. Interno di copertina (Apri l'immagine jpg, 931 Kilobyte, 3888 per 2851 pixel)

Gli Alpini. Interno di copertina

Ernesta Bittanti Battisti (Apri l'immagine jpg, 664 Kilobyte, 3658 per 2582 pixel)

Ernesta Bittanti Battisti

Per Battisti (Apri l'immagine jpg, 1,239 Kilobyte, 3026 per 4747 pixel)

Per Battisti

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::