Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 29.05.2017 11:24
Rubrica:  [Ambiente]  [Invito]  [Mobilità]  [Varie] 

Trasporto a fune: convegno internazionale a Bolzano

Bolzano capitale mondiale del trasporto a fune (Apri l'immagine jpg, 114 Kilobyte, 941 per 680 pixel)

Bolzano capitale mondiale del trasporto a fune

 
Dal 6 al 9 giugno all'Eurac l'assise mondiale degli operatori del settore

Dal 6 al 9 giugno si svolgerà a Bolzano nella sede dell' EURAC il congresso mondiale dell'O.I.T.A.F. Organizzazione Internazionale Trasporto a Fune, un consesso che accoglierà gli esercenti di impianti a funi, i costruttori di impianti a fune e le autorità di sorveglianza. Un'occasione per discutere e presentare le prospettive future a livello globale del trasporto a fune non solo fini turistici, ma anche per il grande sviluppo della mobilità urbana.

"Bolzano, nel cuore delle Alpi è una città che ha dimostrato in tante occasioni di essere una destinazione ideale per convegni internazionali. Ospitare l'undicesimo convegno O.I.T.A.F. è per la nostra città un motivo ulteriore di soddisfazione - dice l'Assessora alla Mobilità del Comune Marialaura Lorenzini - per le ragioni storiche che vedono Bolzano impegnata dall'inizio del secolo nel campo del trasporto a fune per passeggeri. Bolzano vanta il primato della costruzione del primo impianto nel 1908 per il trasporto di persone, la funivia del Colle. Con orgoglio si è posto il patrocinio della Città di Bolzano per O.I.T.A.F. consci del fatto che, oltre alle ragioni storiche e geografiche visto che il trasporto a fune per persone in sevizio pubblico nasce a Bolzano, la vera eccellenza è quella tecnologica e di posizionamento scientifico infatti proprio nella sede di questo convegno internazionale si presenteranno e si discuteranno prospettive globali in tema di mobilità urbana. Un convegno internazionale in una piccola città nel cuore delle Alpi è un segno di eccellenza nel campo e la dimostrazione dell'ospitalità che gli oltre 300 delegati da 28 paesi del mondo sapranno sicuramente apprezzare. Non vi è ormai dubbio Bolzano ha un riconoscimento a livello internazionale come città congressuale. Tra le città italiane presenti nella classifica internazionale (21) Bolzano è al numero 9, dietro a Venezia, Bologna e Napoli e davanti a Padova, Verona e Trento ed in particolare Bolzano compare tra le maggiori 22 città Europee a vocazione congressuale. L'industria congressuale è un'industria silenziosa, ordinata, organizzata con specificità sicuramente culturali, accademiche, professionali, politiche ma anche con dirette ripercussioni sulla filiera del turismo, sul brand della città con indotti economici di rilievo e non sempre riconosciuti.
Bolzano ha si un a valenza turistica individuale, ma grazie alla presenza di aziende leader in un panorama globale, di enti scientifico-accademici e di ricerca di ottimo livello che rendono l'acquisizione di eventi internazionali di rilievo una destinazione di convegni ed eventi di caratura scientifica ed economica di grande rilievo.
In questo caso sono particolarmente orgogliosa che a questo evento sia collegata anche un'eredità culturale per i cittadini che sono espressamente invitati per il giorno 9 Giugno alle ore 20:00 presso l'EURAC a partecipare ad una conferenza pubblica di relatori di spicco del congresso che parleranno della storia delle funivie in Alto Adige e nell'arco alpino. In questa occasione potrà essere visitata anche la mostra di immagini di funivie storiche dell'Alto Adige".
 

(mp)

Download:

  • Invito (file pdf, 977 Kilobyte)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::