Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 28.05.2018 16:50
Rubrica:  [Ambiente]  [Cultura]  [Mobilità]  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Decisioni Giunta Comunale. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

Municipio (Apri l'immagine jpg, 641 Kilobyte, 1398 per 1066 pixel)

Municipio

 
Definite le proposte per la riduzione delle emissioni inquinanti

La Giunta comunale di Bolzano riunita stamane in municipio è tornata ad occuparsi dell'introduzione di alcune misure per la riduzione dell'inquinamento, in particolare da biossido di azoto. Come noto nei mesi scorsi è stato promosso a livello provinciale un "Tavolo Tecnico per la Qualità dell'Aria" finalizzato a coinvolgere i comuni nell'aggiornamento del Piano di riduzione dell'inquinamento da NO2. Un Piano con provvedimenti di riduzione delle emissioni suddivisi in azioni a breve, medio e lungo termine. La Giunta comunale stamane ha definito misure e provvedimenti contenuti in una delibera che sarà ora inoltrata per competenza alla Provincia. E' stato così stilato un elenco di interventi di riduzione dell'inquinamento prendendo in considerazione opere in via di ultimazione nel corso del 2018, nell'ambito della fluidificazione del traffico, della realizzazione dei tratti di ciclabili, del progetto metrobus, del potenziamento del trasporto pubblico. L'elenco prosegue poi con le opere previste nei prossimi anni a partire dall'ampliamento della rete ciclabile, la realizzazione di parcheggi periferici, la nuova viabilità in zona produttiva, la nuova funivia di San Genesio, il metrobus, il tram, il raddoppio delle linea ferroviaria Bolzano-Merano, le fermate urbane della ferrovia in direzione sud. Una serie di altri provvedimenti  proposti dal Comune di Bolzano, necessitano della collaborazione attiva di altri enti. Misure che riguardano il rafforzamento di alcune linee del trasporto pubblico e il rinnovo del parco mezzi circolante, i progetti relativi alla funivia di San Genesio e al tram, i potenziamenti ferroviari, la riduzione della velocità nel tratto urbano dell'austostrada, la concertazione degli eventuali provvedimenti di limitazione della circolazione che vanno concordati con la Provincia e con gli altri comuni, la concessione di incentivi per la trasformazione dei veicoli. Il Sindaco Caramaschi ha citato tra le possibili misure anti inquinamento il divieto di circolazione dal 2019 nei giorni feriali in orario 7-10 e 16-19 per gli Euro 3 diesel (ad eccezione dei mezzi degli operatori economici e artigiani). In subordine, sempre dal 2019 il divieto assoluto dei diesel Euro 3 su tutto il territorio di Bolzano senza limitazioni di orario, di concerto per analoghi provvedimenti con i sindaci di Merano, Bressanone, Laives e del circondario.

Approvata una delibera tecnica di variazione del DUP (Documento Unico di Programmazione) per gli esercizi finanziari 2018-2020. La Giunta ha preso atto dell'esito del bando per la selezione dei progetti per la gestione di terreni comunali da destinare a orti urbani comunitari/sociali per il periodo 2018-2020. Si tratta complessivamente di 73 orti di cui 27 a disposizione delle associazioni che hanno presentato domanda. Gli orti si trovano in via Lungo Isarco Destro (2), via Visitazione (2), via Gutenberg (9), via Castel Weinegg (7) e al Casanova (7).  Deliberato un contributo all'associazione "Haslacher Singkreis Bozen" per i concerti "Luci della Cittá" 2018 (1.500 Euro) e un contributo all'associazione "Singkreis Runkelstein" per il concerto natalizio "Die Geburt Christi" -2018 (1.500 Euro). Approvato il conto consuntivo 2017 del Teatro Stabile di Bolzano . Via libera anche ad alcune modifiche al regolamento del "Mercatino di Natale della Solidarietà" che apre -ha sottolineato il Sindaco- alla partecipazione anche di associazioni che operano in ambito socio-sanitario. Approvato un contributo al Vke per la realizzazione di muri colorati presso la ludoteca di via Parma (500 Euro). E' stato autorizzato il rinnovo del contratto d'appalto per la gestione dei servizi 2018-2021 dell'impianto di ghiaccio Sill/Castel Novale (396.913 Euro). Deliberati contributi a varie associazioni per la gestione dei centri giovanili. L'impegno complessivo di spesa è di 402.500 Euro di cui 322.000 per l' anno 2018 e 80.500 per il 2019. Questa la suddivisione degli importi: Centro Giovani via Vintola 6.500 Euro; L'Orizzonte 24.000 Euro; Teatro Cristallo 16.000 Euro; JZ Papperlapapp 61.000 Euro +(Pippo) 19.000 Euro; Arciragazzi 23.000 Euro + (Pippo) 21.000 Euro; Bunker 50.000 Euro; Il Melograno 8.000 Euro; La Strada (Villa delle Rose) 30.000 Euro + Charlie Brown 18.000 Euro; Officinevispa 26.000 Euro; Musicablu 30.000 Euro; Pierino Valer 20.000 Euro e VKE 50.000 Euro. Concesso il patrocinio della Città di Bolzano a: USSA per il "Rollerday" del prossimo 2 giugno; Scuola di Musica per concerti il 5 giugno in passaggio Walther, piazza del Grano e cortile interno Palazzo Mercantile; "Semirurali Social Park 2018"; "Notte Bianca dello Sport 2018" presso la Sport City a Maso della Pieve dalle 20.00 del 6 luglio alle 8.00 del 7 luglio; "Green Generation" con una festa in piazza Anne Frank e saletta Ortles il 9 giugno. Presentato l'esito moldavo del progetto bolzanino "Nonni Vigili". Infine il Sindaco parteciperà con il gonfalone della Città il prossimo 17 giugno a Fontanile alla cerimonia d' intitolazione della sala consigliare municipale, al Maggiore Francesco Mignone che rientra nel programma delle commemorazioni del Centenario della prima guerra mondiale. Il Sindaco infine ha riferito che la Giunta stamane ha nominato Sabrina Stacchetti già direttrice dell'Ufficio Edilizia Abitativa, nuova direttrice dell'Ufficio Attività Economiche. Non ancora definita la nomina della nuova direttrice dell'ASSB.

 

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::