Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 04.06.2018 16:47
Rubrica:  [Scuola e tempo libero]  [Varie] 

Decisioni Giunta Comunale. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

Il pessimo stato di conservazione delle sculture lignee originariamente collocate sui pennoni di ponte Talvera (Apri l'immagine jpg, 4,341 Kilobyte, 3424 per 2383 pixel)

Il pessimo stato di conservazione delle sculture lignee originariamente collocate sui pennoni di ponte Talvera

 
Procedura d'urgenza per finanziare l'elaborazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Lupa Capitolina e Leone di San Marco: il punto sul restauro

Stamane si è riunita la Giunta comunale di Bolzano per la consueta seduta settimanale del lunedì. Il Sindaco Renzo Caramaschi, in conferenza stampa ha riferito che l'esecutivo ha approvato una delibera di variazione al bilancio di previsione per l'esercizio 2018-2020 per finanziare, con carattere d'urgenza, l'elaborazione e approvazione del PUMS (Piano Urbano Mobilità Sostenibile) entro l'autunno di quest'anno. Si tratta di un'azione propedeutica all'accesso ai finanziamenti europei e nazionali per la realizzazione di progetti nel campo della mobilità: nella fattispecie la linea cittadina del tram. Il Sindaco ha ricordato che "conditio sine qua non" per poter accedere alla risorse del Fondo Investimenti da destinare al completamento e al potenziamento di interventi nel settore dei sistemi di trasporto rapido di massa secondo le indicazioni del DEF 2017 "Connettere l'Italia: fabbisogni e progetti di infrastrutture", è la disponibilità di un PUMS approvato. La scadenza per la partecipazione al suddetto bando statale è fissata al 30 settembre del 2019. Vi è pertanto carattere d'urgenza per la variazione di bilancio (importo 140.000 Euro) in quanto l'elaborazione del Piano Mobilità entro l'autunno è basilare per l'effettuazione delle procedure di gara per l'incarico di elaborazione del progetto di fattibilità tecnico-economica e della relativa documentazione. Sempre con riferimento al bilancio di previsione 2018-2020, approvato anche un prelevamento di 20.000 Euro dal fondo di riserva.

Il Sindaco è tornato poi a parlare dello stato di conservazione e del restauro delle sculture raffiguranti la "Lupa Capitolina e il Leone di San Marco" di ponte Talvera. Come noto le due statue, dopo essere state smontate dai piloni, sono state portate nel laboratorio di un restauratore. "Lo stato di conservazione, sia del legno, che dei supporti metallici - ha detto il Sindaco Caramaschi - è apparso fin da subito peggiore di quanto a prima vista si fosse potuto ipotizzare. Così valutate varie ipotesi, per il restauro, anche per la mancanza di disegni o foto originali, si è optato per un intervento di tipo conservativo senza l'integrazione delle parti mancanti. Per la realizzazione delle copie si sono dovute quindi ripensare le modalità d'intervento e la scelta è ricaduta su un rilievo tridimensionale con laser-scanner in modo da non intervenire in alcun modo a sollecitare le già fragili statue. Acquisita la nuvola di punti con il laser, si potranno ricostruire virtualmente le parti mancanti e passare alla realizzazione delle copie. In linea di massima la ricollocazione delle copie sui due pennoni restaurati - ha concluso il primo cittadino - dovrebbe avvenire entro l'autunno di quest'anno. Gli originali saranno conservati nel Percorso espositivo sotto il Monumento alla Vittoria".  Lo stato di conservazione dei quattro pennoni di piazza Vittoria, è invece diverso rispetto a quello dei due pennoni lato ponte Talvera che sorreggeranno le copie delle statue (Leone e Lupa). Due piloni saranno restaurati, mentre gli altri due che hanno subito maggiormente gli agenti atmosferici, saranno sostituiti d'intesa con la Sovrintendenza di Verona con due pali nuovi con superficie sabbiata per far emergere la graniglia e sui quali verranno rimontati gli elementi decorativi attualmente presenti.

Concesso il patrocinio del Comune di Bolzano al Vespa Club  per una manifestazione il prossimo 16 settembre in piazza Tribunale. Autorizzata la Ghana Association all'utilizzo della sala polifunzionale a Maso Premstaller il 22 e 23 giugno per svolgere attività di servizio consolare per i tutti i ghanesi a Bolzano. Concesso il patrocinio della Città al Jazzfestival Alto Adige 2018 che propone a Bolzano numerosi concerti in vari luoghi del capoluogo. Patrocinio anche a: La Strada per una festa di quartiere il 16 giugno in piazza Don Rauzi in occasione dei 40 anni dell'associazione; SSV Bozen che il prossimo 19 giugno organizza presso il piazzale delle feste sui prati del Talvera, il saggio di fine corso di Pole Dance, Cerchio Aereo e tessuti. Ospiti rappresentanti della nazionale italiana e campioni mondiali delle diverse discipline; alla Fondazione Haydn per le manifestazioni inserite nel calendiario di "Bolzano Danza 2018; alla Legione Carabinieri "Trentino Alto Adige" per le iniziative in occasione della fondazione dell'Arma il 5 giugno presso il Nucleo Elicotteri all'aeroporto; al Centro per la Pace per due iniziative al parco delle Semirurali il 6 e 18 luglio prossimi; al Gruppo ANA S.Maurizio per alcune feste in piazza Marcella Casagrande il 24 e 24 giugno e il 15 e 16 settembre; ai Campionati Provinciali di Nuoto al Lido il 9-10 giugno e 1 e 2 luglio; a MINIBZ 2018 in programma anche quest'anno al palasport di via Resia e a parco Europa dal 18 giugno al 6 luglio.

Infine, visto il progetto che mira alla realizzazione di un'installazione sul muro dell'ex Lager di via Resia per ricordare tutti coloro che tra il 1943 ed il 1945 hanno legato il loro destino a questo luogo, è stato creato un apposito gruppo di lavoro interno al Comune per avanzare con la procedura di gara per la fornitura delle tecnologie utili a realizzarla. A breve tale gruppo di lavoro fonirà il cronoprogramma degli interventi previsti. Sarà cura dell'Archivio Storico cittadino fornire la la lista dei nomi ad oggi disponibile, vista l'indiscutibile competenza storico-scientfica sul tema.
 

(mp)
 
Difficile il restauro della Lupa Capitolina e del Leone di San Marco (Apri l'immagine jpg, 3,688 Kilobyte, 2550 per 3509 pixel)

Difficile il restauro della Lupa Capitolina e del Leone di San Marco

Il restauro prevede un intervento di tipo conservativo senza integrazione delle parti mancanti (Apri l'immagine jpg, 2,807 Kilobyte, 2245 per 2992 pixel)

Il restauro prevede un intervento di tipo conservativo senza integrazione delle parti mancanti

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::