Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 12.06.2018 12:16
Rubrica:  [Giovani e sport]  [Varie] 

HCB Foxes Academy: una nuova e unica realtà per l'hockey su ghiaccio giovanile

L'HCB Foxes Academy è realtà (Apri l'immagine jpg, 1,180 Kilobyte, 2217 per 1409 pixel)

L'HCB Foxes Academy è realtà

 
Il matrimonio tra Hockey Club e Hockey Academy celebrato con la benedizione della Città di Bolzano

A Bolzano, un settore giovanile unico per quanto riguarda l'hockey su ghiaccio. E' stata costituita infatti con la "benedizione" della Città capoluogo, una nuova realtà che prende il nome di HCB Foxes Academy. Stamane in municipio alla presenza dell'Assessore allo Sport Angelo Gennaccaro che molto si è adoperato per uno sviluppo in questo senso e dei dirigenti delle due società che hanno trovato l'intesa, la presentazione del nuovo soggetto sportivo destinato a diventare un vero e proprio punto di riferimento per l'hockey cittadino e non solo. Alla presidenza,anche come figura di garanzia, un dirigente di grande esperienza anche nel mondo federale, profondamente legato alla città di Bolzano e all'hockey su ghiaccio quale Giancarlo Bolognini.
"Il Comune di Bolzano attraverso l'Assessorato allo Sport ha fornito il massimo impegno per agevolare questo percorso" ha detto l'Assessore competente Angelo Gennaccaro nel corso della presentazione in municipio del nuovo soggetto sportivo. "Auspico che tale positiva esperienza possa essere replicata con successo anche in altri ambiti sportivi, tenendo sempre ben presente che l'obiettivo deve essere quello di aggregare, fare squadra e mettere al primo posto i giovani che vogliono fare sport, superando anche gli interessi particolari delle singole società o dei singoli presidenti. Il Comune da parte sua, sta  lavorando anche per cercare di mettere a disposizione più ore ghiaccio e di conseguenza aumentare gli spazi a disposizione, proprio perché  l'amministrazione cittadina crede profondamente nel concetto di "Bolzano Città del Ghiaccio". Quello suggellato quest'oggi è sicuramente un passo importante. Avere infatti un unico interlocutore per quanto riguarda il settore giovanile,  vuol dire riuscire a costruire un percorso di avvicinamento allo sport dei giovani attraverso la giusta strada" ha concluso Gennaccaro. 

Il 2018 è dunque un anno "storico" per l'hockey giovanile a Bolzano. Dopo un primo esperimento che la stagione passata aveva unito con successo l'U15 e l'U17 di HCB Junior e Hockey Academy Bolzano, le due società hanno deciso di trasformare il fidanzamento in un vero e proprio matrimonio: è nata infatti l'HCB Foxes Academy, realtà giovanile tutta nuova che mira ad unire le forze per dare alla città e alla provincia di Bolzano un settore giovanile stabile, strutturato e professionale per la crescita dei giovani hockeisti.
Il successo dell'HCB Alto Adige Alperia nel campionato EBEL ha infatti dato una spinta fortissima all'hockey su ghiaccio in città e, negli anni, è diventata evidente la necessità di un contenitore unico per tutti quei bambini e bambine, ragazzi e ragazze che sognano un giorno di poter giocare in prima squadra. 

Le categorie coinvolte e le strutture

Il prossimo anno l'HCB Foxes Academy si presenterà al via dei campionati U7, U9 (due squadre), U11 (due squadre), U13 (due squadre), U15, U17, U19 e IHL Division 1 (ex Serie C). L'obiettivo a medio termine è quello di formare una squadra che possa disputare la EBJL, ovvero la Erste Bank Junior League, che rappresenta il vero e proprio trampolino di lancio verso la EBEL. Negli anni quindi il lavoro dell'HCB Foxes Academy sarà importante anche per garantire all'HCB Alto Adige Alperia un valido rifornimento di talentuosi giovani provenienti dalla propria "cantera". Saranno circa 200 i ragazzi che il prossimo anno scenderanno sul ghiaccio e che potranno sfruttare tre strutture in città: il Palaonda, la Sill e la Pista Zero.
Gli allenatori, i camp e gli allenamenti
Il coaching staff sarà formato da otto elementi, i cui nomi verranno comunicati nei prossimi giorni. Ci sarà anche un focus mirato sul pattinaggio e sulla preparazione atletica a secco, che si svolgerà nel corso di questa estate presso lo stadio Druso e presso la palestra di via Einstein. Sono già in programma diversi camp. Il primo si terrà dall'8 al 14 luglio in Val di Fassa (iscrizioni già aperte), il secondo dal 27 agosto al 1° settembre al Palaonda, poi ancora altri due a novembre e nella settimana di Carnevale.
I numeri: i nostri ragazzi percorreranno oltre 20.000 km, avranno a disposizione oltre 1.000 ore di ghiaccio, 200 ore di corsi di pattinaggio e 120 allenamenti mattutini per i ragazzi del Liceo Scientificio-Sportivo "Toniolo" di Bolzano, nell'ambito del progetto "Ghiaccio Scuola FISG". L'HCB Foxes Academy sarà coinvolta anche nell'organizzazione di svariati tornei per tutte le categorie. Tra tutti spicca l'International Spring Tournament, manifestazione dedicata ai ragazzi U9 che ogni anno porta al Palaonda centinaia di ragazzini (e genitori) provenienti dalle migliori squadre d'Europa.
I valori
L'HCB Foxes Academy sarà fortemente coinvolta nella promozione di quelli che sono i valori dello sport, dal fairplay all'impegno, dall'amicizia alla sana competizione, passando naturalmente per il divertimento. Continua anche la campagna "Io dico no!", che mira a sensibilizzare i ragazzi sulla pericolosità dell'uso di doping, droghe e alcol.
Il consiglio direttivo
L'ex presidente della FISG Giancarlo Bolognini è stato nominato presidente dell'HCB Foxes Academy. Ad affiancarlo nel ruolo di vice ci saranno Christian Battisti e Manuela Carrucciu. Gli altri membri del consiglio direttivo sono Paolo Denti, Mirko Spimpolo, Manolo Vecchiato, Matthias Ebnicher, Martin Gamper, Luca Fecchio, Mauro Maino, Esio Zaghet, Roberto Varotto e Giancarlo Moretto.
I partner operativi L'HCB Foxes Academy potrà contare sul fondamentale aiuto di diversi sponsor e, soprattutto, di importanti partner operativi come la Provincia di Bolzano, il Comune di Bolzano, l'USSA, il VSS e il Liceo Scientifico-Sportivo "Toniolo" di Bolzano.
Verranno rafforzati i reparti segreteria e comunicazione, in modo che i ragazzi e le famiglie possano essere costantemente informati sulle attività delle squadre sia attraverso il sito web, sia attraverso un nuovo canale Facebook. E' stato infine creato un nuovo, accattivante logo, che richiama la volpe della prima squadra dell'HCB Alto Adige Alperia.
 

(mp)
 
Il nuovo logo (Apri l'immagine jpg, 1,306 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Il nuovo logo

Conferenza stampa (Apri l'immagine jpg, 1,353 Kilobyte, 2256 per 1338 pixel)

Conferenza stampa

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::