Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 26.11.2018 16:30
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Giunta comunale. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

In blu il percorso della Linea 15  (Apri l'immagine jpg, 251 Kilobyte, 819 per 609 pixel)

In blu il percorso della Linea 15

 
Le principali decisioni dell'esecutivo cittadino

Stamane si è riunita la Giunta comunale di Bolzano. A seguire i principali temi e argomenti trattati dal Sindaco Renzo Caramaschi in conferenza stampa.

Per quanto riguarda la gestione dei rifiuti urbani, la Giunta comunale stamane ha approvato le tariffe e le agevolazioni per le persone anziane che entreranno in vigore dal 1.1.2019. Il Sindaco Renzo Caramaschi ha ricordato come le tariffe rifiuti negli ultimi tre anni abbiano subìto una sensibile diminuzione percentuale in virtù della restituzione ai cittadini degli esuberi di esercizio SEAB. "Nel 2015 c'è stata una riduzione media del 4,76%, nel 2016 del 7,23%, nel 2017 del 6,34%, nel 2018 tarigge invariate. A fronte di un disavanzo di esercizio SEAB per il 2019 di 1,540 milioni di Euro dovuto principalmente ad un incremento dei costi di esercizio, si è reso necessario procedere ad un adeguamento medio percentuale delle tariffe dell'8,5%. In realtà - ha detto ancora Caramaschi- se confrontate con quelle degli anni scorsi, anche nel 2019 le tariffe rifiuti saranno mediamente più basse del 2 % rispetto a quelle in vigore nel 2015". Sono previste agevolazioni ai nuclei familiari composte da persone over 65 in base al reddito (sino a 30.000 Euro -35%, fino a 20.000 Euro - 50%).

Stamane la Giunta ha approvato lo schema di convenzione per il potenziamento della Linea urbana nr.15 del servizio di trasporto pubblico comunale con una spesa di 39.000 Euro. Il Comune infatti si assumerà la spesa nella misura del 30% dei costi netti del servizio che saranno corrisposti al concessionario e gestore del servizio (SASA). Si tratta della linea circolare da e verso il centro storico con tempi di attesa che saranno ridotti a 20 minuti e l'impiego di due minibus elettrici.

Approvata la realizzazione di una recinzione presso la zona sportiva "Maso della Pieve" a Bolzano  gestita dalla cooperative Pfarrhof e Sporcity per una spesa complessiva di 261.000 Euro. Stamane la Giunta ha approvato il progetto esecutivo, la spesa e le modalita' di gara. I lavori saranno realizzati nell'estate del 2019 e saranno ultimati entro la ripresa stagionale delle principali attività all'aperto. "Un intervento necessario - ha detto il Sindaco - per evitare inopportune invasioni di campo da parte di persone che deteriorano con il loro comportamento, l'impianto e le infrastrutture. Bisognava procedere ad una tutela del perimetrodella zona sportiva per evitare danneggiamenti e degrado".

La Giunta ha formalizzato le sue controdeduzioni alle osservazioni presentate contro la procedura espropriativa delle aree necessarie alla realizzazione delle infrastrutture e della pista ciclabile in via Merano nel tratto compreso tra viale Druso e via Böhler
 
Nell'ambito del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2018-2020 autorizzati dalla Giunta prelevamenti dal fondo di riserva e dal fondo di riserva di cassa e storno di fondi. Via libera anche ad alcune integrazioni del piano esecutivo di gestione e del piano degli obiettivi 2018 del Comune. Approvato l'aggiornamento dell'elenco dei componenti del "Gruppo Comune di Bolzano" (ASSB, TSB, Fondazione Castelli, Fondazione Gustav Mahler, Magazzini Generali, Fondazione Busoni, Fondazione Orchestra Haydn, Fondazione Teatro Comunale e Auditoriul, Mercato Generale, Funivia del Colle, Seab, Alto Adige Riscossioni, Ecocenter, e Sasa).

Concesso un finanziamento alla SEAB per gli investimenti nel settore gas per il 2018 (442.250 Euro). Approvate dalla Giunta alcune proposte di modifica "verde-verde" al Piano Paesaggistico ed Urbanistico con trasformazione da bosco in zona di verde agricolo, per alcuni terreni in via Miramonti, località Sand, S.Giustina e Rafenstein. Siglate alcune convenzioni individuali per l'inserimento lavorativo nell'ambito delle cosiddette categorie svantaggiate. Approvata una parziale modifica alla vigente pianta organica del Comune per meglio far fronte alle mutate esigenze e competenze di alcuni uffici. Concesso un contributo complessivo di 35.100 Euro alle scuole dell'infanzia cittadine italiane e tedesche per l' anno solare 2019 per l'acquisto di materiale ludico/didattico (300 Euro per ogni sezione).

Approvato il nuovo Regolamento del servizio di Fognatura che ha come obiettivo la disciplina del rapporto tra il gestore del servizio (dal 2001 SEAB) e la clientela. Via libera anche alla classificazione delle aree utilizzate per la realizzazione del collegamento ciclabile e pedonale Casanova - Firmian.

Per il settore "Cultura" concesso un contributo integrativo all'associazione "La Fabbrica del Tempo" per l'attivita' ordinaria 2018 (2.500 Euro). Contributi anche al "Circolo Mandolinistico Euterpe" per i concerti di Natale (1.000 Euro); all'associazione "Cattolici Popolari" sempre per l'organizzazione di alcuni concerti (1.300 Euro); all'associazione "A.C.R.A.S. I Castori" per un tributo a Lucio Battisti (900 Euro). Via libera alla sostituzione di due membri del nucleo di valutazione dell'Azienda Servizi Sociali di Bolzano. Liliana Di Fede e Carlo Librera al posto di Michela Trentini e Andrea Zeppa.  Approvati i bilanci di previsione 2019 dei corpo dei vigili del fuoco volontari di Bolzano (23.000 contributo ordinario + 55.000 contributo straordinario); Gries (21.800 Euro) e Oltrisarco/Aslago (17.200 Euro).

Approvato un protocollo d' ìntesa per la governance della qualità dei servizi tra Comune di Bolzano, aziende e società partecipate e associazioni dei consumatori che operano sul territorio al fine di tutelare  gli utenti dei servizi pubblici e di aggiornare il quadro di riferimento normativo e organizzativo delle attività di monitoraggio della qualità dei servizi.

Approvata la tariffa base (retta giornaliera) delle residenze per anziani gestite dall'ASSB per il 2019 (stanza doppia 56,18 Euro, stanza singola 59,14 Euro) e delle residenze per anziani gestite da terzi sul territorio comunale. Definita la sostituzione di alcuni membri del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile.

Autorizzato l'utilizzo della Sala di Rappresentanza del Comune da parte di SEAB per la presentazione del sistema di raccolta rifiuti a Bolzano ad una delegazione della città di Novi Sad (Serbia) il prossimo 29 novembre. Analogamente concesso l'utilizzo della Sala di Rappresentanza all'Azienda di Soggiorno per alcune iniziative legate alla manifestazione "Un Natale di libri".  

 

 



 

(mp)

Download:

Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::