Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 03.01.2019 14:47
Rubrica:  [Famiglia e sociale]  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Il Comune di Bolzano: verso i senzatetto nessuna persecuzione

Gli sgomberi avvengono per ragioni igienico-sanitario.

In merito a quanto riportato oggi dal quotidiano Alto Adige, l'Amministrazione comunale fa presente che gli sgomberi dei bivacchi, ad opera degli agenti della Polizia Municipale e con il supporto di Seab, sono necessari per ragioni igienico sanitarie, nell'interesse di tutti.

Non c'è assolutamente una volontà persecutoria verso i senzatetto, anzi, l'Amministrazione ha già fatto tutto quello che poteva per garantire una risposta all'Emergenza freddo. "Ognuno deve fare la sua parte" ha sottolineato il sindaco Renzo Caramaschi "anche gli altri comuni altoatesini, in modo che il problema non si concentri a Bolzano".

(aa)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::