Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 01.04.2019 12:04
Rubrica:  [Avviso]  [Pari opportunità]  [Varie] 

Domenica 7 aprile elezione della Consulta Immigrati

Consulta Immigrati. Domenica 7 aprile si vota per il suo rinnovo (Apri l'immagine jpg, 11 Kilobyte, 155 per 162 pixel)

Consulta Immigrati. Domenica 7 aprile si vota per il suo rinnovo

 
Si potrà votare nel seggio allestito in municipio (Sala di Rappresentanza) dalle 8.00 alle 22.00. Circa 10.000 i cittadini extracomunitari aventi diritto al voto

Le elezioni per il rinnovo della Consulta comunale dei cittadini extracomunitari ed apolidi residenti a Bolzano si terranno domenica 7 aprile dalle ore 8.00 alle ore 22.00. Si potrà votare solo nella sede di seggio costituita presso il palazzo municipale a Bolzano in vicolo Gumer 7 (Sala di Rappresentanza).

Sono complessivamente 25 i candidati (16 uomini e 9 donne) in lizza, in rappresentanza delle 4 macro aree geografiche del mondo. Circa 10.000 i cittadini extracomunitari aventi diritto al voto. Per poter votare è necessario essere iscritti nell'elenco depositato presso l'Ufficio di Gabinetto del Sindaco (ai sensi dell'art. 6 del Regolamento) e, alla data fissata per le elezioni, possedere i seguenti requisiti: essere cittadino di uno stato che non è membro dell'Unione Europea o apolide, avere un titolo di soggiorno valido o in corso di rinnovo, aver compiuto 18 anni, essere iscritti all'anagrafe dei residenti del Comune di Bolzano, non essere incorsi in una delle cause escludenti il diritto di elettorato attivo ai sensi della normativa vigente pre le elezioni del Consiglio comunale (escluso il requistio ex DPR n. 50 del 1.2.1973).

Per votare l'elettore dovrà presentarsi al seggio con un titolo di soggiorno valido o in corso di rinnovo e con un valido documento d'identità. Si potrà votare solo per un candidato apponendo un segno (X) in corrispondenza del nome del candidato al quale si desidera dare il proprio voto.

La Consulta, lo dice il nome stesso, è un organo consultivo del Comune eletto dai cittadini di Paesi non appartenenti all'Unione Europea o apolidi residenti a Bolzano. Tramite la Consulta Immigrati, Il Comune ha inteso promuovere una forma ufficiale di rappresentanza dei cittadini stranieri residenti in possesso di un regolare titolo di soggiorno. Questo per favorire la partecipazione democratica nei confronti dell'amministrazione comunale. La Consulta Immigrati si propone dunque come punto di riferimento riconosciuto e stabile dell'ente locale. Si compone di 17 membri e può costituire commissioni di lavoro su specifiche tematiche, delle quali possono far parte anche esperti o rappresentanti di enti ed istituzioni pubbliche o private. La Consulta elegge al suo interno un presidente ed un vicepresidente, che la rappresentano nei confronti del Comune e della cittadinanza.


 

(mp)

Download:

 
Un gruppo di candidati  (Apri l'immagine jpg, 1,902 Kilobyte, 2214 per 1425 pixel)

Un gruppo di candidati

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::