Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 13.05.2019 16:09
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Giunta comunale di Bolzano. Conferenza stampa Sindaco

Municipio (Apri l'immagine jpg, 435 Kilobyte, 2018 per 1525 pixel)

Municipio

 
Comune parte civile nel processo a carico dei responsabili della violenza sulla giovane studentessa. Prorogato di una settimana il termine per l'accensione degl impianti di riscaldamento

Stamane si è riunita la Giunta comunale di Bolzano. A seguire le principali decisioni dell'esecutivo riferite in conferenza stampa dal primo cittadino.

Il Sindaco ha confermato che la Città di Bolzano si costituirà parte civile nel processo penale che dovesse essere pro futuro avviato a carico dei responsabili dell'intollerabile episodio di violenza ai danni di una giovane studentessa accaduto la scorsa settimana sulla ciclabile nei pressi dello Stadio Druso, vicino al ponte pedociclabile giallo. Il primo cittadino ha ribadito che: "Quanto accaduto si può ritenere una ferita all'intera comunità cittadina, anche considerata la giovane età della vittima. Si ritiene così di voler dare l'ennesimo deciso segnale da parte dell'amministrazione comunale per combattere queste inaudite forme di violenza". Sempre in tema di sicurezza e videosorveglianza, il Sindaco ha confermato che il Comune procederà con l'installazione di sette nuove telecamere nei pressi di istituti scolastici cittadini su indicazione della Questura. Il contributo ministeriale coprirà l'acquisto e l'installazione di due telecamere. Il resto della spesa sarà sostenuto interamente dal Comune. Parlando di " Daspo Urbano" il Sindaco ha preannunciato un nuovo incontro tecnico con i funzionari competenti e con la Polizia Municipale per meglio definire e in qualche modo restringere le aree sulle quali far ricadere tale provvedimento, una volta approvato.

Prorogato di un' ulteriore settimana, ovvero sino a domenica 19 maggio, il termine per l'accensione degli impianti domestici di riscaldamento. Il Sindaco ha autorizzato la proroga in deroga alle disposizioni di legge, sulla base delle previsioni meteo ed il conseguente previsto andamento delle temperature ben al di sotto delle medie stagionali del periodo.

La Giunta ha autorizzato la stipula di una concessione-contratto con l'ENI per l'utilizzo del distributore di carburante in via Cadorna per un canone di concessione annuo di 17.715 Euro per i prossimi 6 anni. Autorizzata la stipula di un contratto di locazione per l'utilizzo di alcuni locali di un edificio in via Vintler 18 di proprietà della Fondazione Sodalizio Cattolico Italiano da destinare a sede temporanea della Scuola di Musica in lingua tedesca il cui edificio in via Francescani 4 sarà a breve oggetto di lavori di ristrutturazione e riqualificazione energetica, con un canone di locazione mensile pari a 9.500 Euro dal primo giugno 2019 al 31 ottobre 2020. Autorizzata la stipula con la Provinicia di un contrato di concessione a titolo gratuito per l'utilizzo di alcuni locale in un edificio di via Eisenkeller da mettere a disposizione quale comunità alloggio socio pedagogica per minori "Focolare"; analogamente sempre con la Provincia stipula del contratto di concessione a titolo gratuito del piano terra e del giardino di un immobile in via Guncina 54 come scuole materna "Kunterbunt" con durata del contratto di concessione di 9 anni. Autorizzato il trasferimento del vincolo di pertinenzialità di un garage interrato nel parcheggio sotterraneo residenziale "Park Resia". Infine autorizzata la stipula di una concessione-contratto con l'associazione "Adisco Alto Adige" per l'utilizzo qualde sede, di un locale di proprietà comunale sito in piazza Gries.

Via libera all'aggiornamento parziale e all'approvazione delle graduatorie per la vendita di prodotti del settore alimentare e di quello non alimentare dei titolari di posteggio presso il mercato di piazza Vittoria soggetti allo spostamento temporaneo per consentire i lavori di costruzione del garage interrato. Approvato l'impegno di spesa per la liquidazione dei gettoni di presenza ai membri della Commissione Edilizia comunale e per l'organo di valutazione per la tutela degli insiemi per il 2019 per una spesa di 40.000 Euro. Approvata la graduatoria provvisoria delle istanze per l'assegnazione di alloggi di proprietà comunale per particolari categorie sociali. Sono 27 le domande presentate, 3 gli alloggi disponibili per il 2019, 11 quelli già occupati. Analogamente approvata la graduatoria provvisoria delle istanze per l'assegnazione di alloggi protetti per anziani di proprietà comunale per il 2018. In questo caso 20 le domande presentate, 4 gli alloggi a disposizione, 14 quelli già occupati.

Concessi contributi a: Jazz Music Promotion per il JazzFestival Alto Adige 2019 (47.000 Euro); al Grieser Theaterverein per lo spettacolo teatrale "Scherz Beiseite" (2.000 Euro); al Collegium Musicum Bozen per il concerti di Pasqual e d'Avvento 2019 (5.000 Euro); al Filmclub per il progetto "Gastland Ungarn" nell'ambito della 33a edizione del Bolzano Film Festival 2019 (5.000 Euro); al Suedtiroler Kulturinstitut per "Bolzano Danza 2019" (10.0000 Euro); alla Fondazione Museion per il "Cubo Garutti" da gennaio a dicembre in via Sassari (3.000 Euro); a Symphonic Winds il concerto "Symphonic Winds 2019" (4.000 Euro).

Autorizzata la richiesta dell'ADMO Alto Adige di subentrare nella concessione contratto stipulata con l'associazione Unione Nazionale Mutilati per Servizio U.N.M.S.per l'uso come sede sociale di due locali di proprietà comunale siti in via Sassari 20/a.

Con apposito ricorso una decina di proprietari e/o locatari di unità immobiliari all'interno del complesso condominiale City Center, sito in Via Alto Adige aveva impugnato gli atti di approvazione e ratifica del PRU di via Alto Adige/via Perathoner/viale Stazione e gli atti della procedura di gara per l'individuazione del soggetto attuatore. I ricorrenti affermavano di aver subito in conseguenza degli atti impugnati (contro cui proponevano vari motivi di ricorso) un deprezzamento ai loro immobili a causa delle "maggiori altezze" dei nuovi edifici previsti lungo via Alto Adige e in conseguenza del nuovo piano di viabilità conseguente al tunnel interrato che a loro dire avrebbe comportato solo maggiori oneri e svantaggi a loro danno. Il ricorso già chiamato ad udienza nel 2017 è stato inizialmente rinviato. Ora è stato nuovamente chiamato all'udienza di discussione per il prossimo il 05.06.2019. Il Sindaco ha annunciato che i ricorrenti e la soc. Waltherpark (soggetto attuatore) hanno raggiunto un accordo transattivo e che nei prossimi giorni provvederanno a depositare una declaratoria di sopravvenuta carenza di interesse alla decisione del ricorso. Stamane la Giunta ha deciso di aderire alla richiesta di tale declaratoria a spese compensate. Approvato un piano di sensibilizzazione ed informazione sul tema del risparmio energetico comprensivo di attività di informazione e sensibilizzazione (22.120 Euro) e progetto di risanamento di edifici privati svolto dalla Facoltà di Scienze e Tecnologia dell'Università di Bolzano (13.000 Euro).

Definito il programma delle iniziative prommosse a Bolzano dal Commissariato del Governo in collaborazione con il Comune capoluogo in occasione del 2 giugno 73° anniversario della Festa della Repubblica Italiana. Concesso all'associazione delle famiglie magrebine e all'associazione Ponte per l'Integrazione,  l'utilizzo di piazza Nikoletti il prossimo 17 maggio dalle 17.00 alle 22.00 per un'iniziativa di dialogo in occasione della conclusione del Ramadam. Alle 14.00 prevista anche una tavola rotonda nella sala del Centro Civico Oltrisarco-Aslago. Anche la Città di Bolzano aderisce al World IBD Day 2019. La sera del prossimo 19 maggio la facciata del municipio sarà illuminata di viola, come altri monumenti e palazzi storici in tutto il mondo, per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali di cui proprio il 19 maggio si celebra la Giornata Mondiale.

Concesso il patrocinio della Città di Bolzano a: La Strada-Der Weg per il progetto COOLtour che il 31 maggio prevede un concerto con più artisti in via Sassari; Gruppo Alpini San Maurizio per due feste campestri l'1 e 2 giugno e il 31 agosto e 1 settembre in piazza Marcella Casagrande; alle iniziative in programma in città per ricordare le stragi di Capaci e via D'Amelio rispettivamente il 23 maggio ed il 19 luglio; alla cooperativa Talia per l'iniziativa "Bunkerwine 2019" il 25 maggio presso il Bunker H in via Fago 25; all'Azienda di Soggiorno per l'organizzazione del "Bolzano Gourmet Festival" dal 30 maggio al 2 giugno tra via Argentieri e piazza del Grano; all'iniziativa "Stai Fresh Jam" l'1 e 2 giugno nell'ambito del progetto "Street Work Bolzano"; alla "Carovana della Salute" in piazza Don Bosco sabato 1 giugno per poter offrire vari esami di screening gratuiti.

Concesso un contributo di 5.000 Euro all'associazione "Collettivo Danza Alto Adige" per l'organizzazione di tre serate di danza contemporanea a Bolzano (10,22 e 23 novembre) nell'ambito del Festival regionale Alps Move 2019. Contributo di 500 Euro all'Unione Autrici Autori Sudtirolo per il progetto "In memorian Anita Pichler".

Si ripeterà anche quest'anno "Spazio Klassik" che, in collaborazione con i partner di Bolzano Festival Bozen, trasmetterà lo spirito europeo e la passione per la musica in modo informale e diretto a tutta la cittadinanza. Dal 28 luglio al 2 settembre, in programma otto appuntamenti musicali di primo piano in alcune location all'aperto in varie piazze cittadine (Mostra, Municipio, Walther, Matteotti e Mazzini). Approvato il programma della manifestazione "Don Bosco solidale" da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno al parco delle Semirurali.
 

Autorizzate alcune collaborazioni di carattere culturale tra le biblioteche comunali ed alcune associazioni cittadine e le biblioteche Tessmann e Claudia Augusta.



 

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::