Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 03.06.2019 16:25
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale] 

Giunta comunale di Bolzano. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

Municipio (Apri l'immagine jpg, 641 Kilobyte, 1398 per 1066 pixel)

Municipio

 
Le principali decisioni dell'esecutivo cittadino. In arrivo nuovi orti comunitari e per anziani. Dal PRU fondi a sostegno delle attività commerciali di prossimità

Stamane si è riunita la Giunta comunale. A seguire le principali decisioni dell'esecutivo cittadino comunicate in conferenza stampa dal Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi.

Approvate alcune modifiche al regolamento di contabilità del Comune. Autorizzata la stipula di un contratto di sublocazione con l'associazione "La Strada - Der Weg" per l'utilizzo dell'immobile sito in viale w. Amadeus Mozart 29/1, sede del "Polo Socio-Educativo Ovest". Autorizzata anche la stipula di una concessione-contratto con l'associazione "Jugend- und Kulturtreff Bunker" per l'utilizzo di alcuni locali di proprietà comunale siti in via Castel Flavon 14. Nell'ambito del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2019-2021 autorizzato il prelevamento dal fondo di riserva e dal fondo di riserva di cassa e storno di fondi. Disposto dalla Giunta l'avvio della procedura d'esproprio con l'occupazione d'urgenza e l'occupazione temporanea delle aree interessate alla realizzazione di un nuovo ponte pedo-ciclabile sull'Isarco ed un nuovo collegamento pedo-ciclabile tra gli edifici "Kampill Center" e "Mila Bolzano" (spesa 70.000 Euro).

Deliberato un contributo di 77.822 Euro per i prossimi tre anni alla Confesercenti Alto Adige - per il progetto triennale "Sapori d'Italia - Taste of Italy" . Il Sindaco Caramaschi ha ricordato che si tratta di fondi che rientrano nell'accordo di programma del progetto di riqualificazione (PRU) dell'area di via Alto Adige, ovvero dell'obbligo del promotore privato di corrispondere per la durata di 20 anni, l'importo di 100.000 Euro annui al Comune per iniziative a sostegno delle attività commerciali di prossimità. A tale scopo l'amministrazione comunale ha invitato le associazioni di categoria locali a formulare delle proposte finalizzate a realizzare dei progetti di sostegno delle attività commerciali di vicinato. Nel caso specifico, Confesercenti con il progetto triennale "Sapori d'Italia" intende creare attraverso i vari canali di comunicazione, una rete della ristorazione italiana della Città rivolta oltre che ai residenti anche a turisti provenienti principalmente dall'estero, al fine di valorizzare le attività dislocate anche nei quartieri mettendo in sinergia la ristorazione con il commercio di vicinato e di prossimità.

Approvato l' espletamento di un'indagine di mercato per l'individuazione del soggetto che andrà ad occupare il suolo pubblico in piazza Municipio per lo svolgimento di una manifestazione durante il Mercatino di Natale per le prossime tre edizioni (2019/2020, 2020/2021 e 2021/2022). Durante le ultime due edizioni del Mercatino di Natale, un operatore privato ha realizzato in piazza Municipio un elegante ed attraente ambiente per favorire l' aggregazione ed il ritrovo soprattutto dei bolzanini, il tutto anche con interventi gastronomici di qualità e con illuminazione e decorazioni appropriate. L'amministrazione comunale, visto anche il riscontro positivo da parte della popolazione, intende riproporre per i prossimi tre anni un'iniziativa analoga. Di qui la decisione di svolgere un'indagine di mercato ad hoc.

Il Sindaco Caramschi ha quindi riferito sull'aggiornamento del Piano degli Orti. Ha ricordato che nel corso del 2018 sono stati realizzati dal Servizio Tecnico Ambientale e Progettazione del verde 52 orti in diverse zone della città, per l'assegnazione ad anziani, invalidi ed anche alle associazioni. In via Castel. Weinegg, i lavori sono tutt'ora in corso, per la realizzazione di ulteriori 17 orti.
Gli orti sono stati assegnati in gran parte a persone anziane, ma anche ad associazioni che hanno creato orti comunitari svolgendo un prezioso lavoro di coordinamento tra i cittadini .Anche alla luce di quanto emerso in un convegno dal titolo "La città commestibile" ospitato a Bolzano lo scorso anno nel corso del quale sono state illustrate le diverse esperienze a livello europeo, nazionale e provinciale, il Comune capoluogo ha individuato nuove aree per l'allestimento di orti dedicati anche a finalità terapeutiche. A tale proposito la Giunta ha deciso di autorizzare la concessione di un' area verde di via del Ronco 31 A non più utilizzata dalla scuola materna di circa 450 mq da destinare all'associazione "La Strada" per realizzarvi veri e propri progetti educativi; autorizzare inoltre la destinazione di 13 orti per anziani dell'area verde antistante la casa di riposo "Villa Europa" al fabbisogno dell'attuale graduatoria; infine autorizzare la destinazione a 15 orti urbani dell'area verde tra la scuola materna e la scuola Elementare"Langer" nel quartiere Firmian.

Indetta dalla Giunta una procedura aperta per l'affidamento della polizza assicurativa di responsabilità civile verso terzi e prestatori d'opera" del Comune di Bolzano per il periodo compreso dal 31.12.2019 al 31.12.2022. Spesa presunta: 1.477.800 Euro, al lordo delle imposte sulle assicurazioni. Via libera all'istituzione dell' albo comunale per rilevatori/rilevatrici per indagini statistiche del Comune di Bolzano.

Per il settore "Tempo Libero" deliberati contributi a beneficio di: associazione Mosaico per la "Festa del pesce" (900 Euro); UISP per il "Centro Attività Motorie Maso Premstaller - Camp" ( 5.500 Euro); associazione Palladio per il "Laboratorio Artistico-Creativo" (700 Euro); associazione Manu per il "Sabato per Famiglie" (1.800 Euro) e per il "Laboratorio per Bambini" (5.700 Euro); associazione Aias onlus Bolzano per il progetto "Zola 2019" (1.000 Euro); Banda Musicale "Zwölfmalgreien" per il progetto "Jugendkamp 2019" (800 Euro); al VKE per il progetto "Estate VKE 2019 in Casagioco" (200 Euro), per la "Città dei Ragazzi - Mini BZ 2019" (300 Euro), per "Estate VKE 2019 al Colle" (500 euro); per il progetto "Giocare in Ospedale" (1.500 Euro).

Per il settore "Giovani" deliberati contributi a varie associazioni per la gestione dei centri giovani per un impegno di spesa complessivo di 381.500 Euro. Approvati inoltre contributi alle associazioni per attività ordinaria per un importo totale di 68.000 Euro. Deliberati poi i seguenti contributi: associazione "AIAS" per la realizzazione del progetto: "Musicalaias" 2019 (1.500 Euro); all'associazione Artist Club per la realizzazione del "Festival Studentesco 2019" (5.000 Euro); a Francesco Ippolito per la realizzazione del progetto: "Tiefkollektiv-Profondo Collettivo" (3.000 Euro); all'associazione "Jugenddienst Bozen per lo scambio con coro di Erlangen - (2.000 Euro) e per la realizzazione del progetto: "Der Querkopf" - (500 Euro); all'associazione "Jugendzentrum Papperlapapp per il progetto: "Allcool" - (2.000 Euro); all'associazione "La Strada" per la rassegna "Art May Sound 2019" (5.000 Euro); associazione Operation Daywork per la "Giornata d'azione 12/04/19" - (969 Euro); Centro Giovani "Papperlapapp" per la realizzazione del progetto: "Expeerience" - (3.000 Euro) e per "Musical School" - (4.000 Euro); all'associazione "Pfarrheim Bozen" per "Musical School 25°" (2.000 Euro); all'associazione "Südtiroler Jugendring per il progetto: "Faltblatt - Rechte und Pflichten" - (1.000 Euro); all'associazione Volontarius per la realizzazione del progetto: "Murarte" (18.000 Euro) e per la realizzazione del progetto: "Zeitroom" (8.000 Euro).

Per il settore "Cultura" deliberati i seguenti contributi: associazione Transart per il Festival "Transart 19" (30.000 Euro); "Jugendzentrum Papperlapapp" per l'iniziativa "Sprachlounge - Caffè delle Lingue" 2019 (1.400 Euro) e per l'iniziativa "Sprich Mit!" 2019 (600 Euro); all'associazione "Musica Antiqua" per l'iniziativa "Canne al vento 2019" (4.500 Euro).

Per il settore "Sviluppo di comunità" approvati contributi alle associazioni per attività ordinaria (totale impegno di spesa 87.000 Euro); al VKE per la realizzazione del progetto "Mignone Social Park" (10.000 Euro); all'associazione La Strada - Der Weg per la realizzazione del progetto: "Polo Ovest" (80.000 Euro) e per il pro getto: "Semirurali Social Park" (totale impegno 25.000 Euro); al VKE per la realizzazione dei muri colorati della ludoteca via Parma" (500 Euro); al Centro Auser per la realizzazione del progetto "25 aprile" (2.945 Euro); alla cooperativa sociale OfficineVispa per : "ECO. Estate al Casanova Ortles" (4.000 Euro); al Club della Visitazione per "Estate anziani 2019" (5.000 Euro). Per il settore "Famiglia" deliberati contributi alle associazioni per attività ordinaria (totale impegno di spesa 115.000 Euro). .Per il settore "Disabilità" contributi alle associazioni per attività ordinaria - (totale impegno di spesa 54.000 Euro); all'UISP per la realizzazione del progetto "Tutti abili in movimento" (3.000 Euro).

Nell'ambito dei lavori per il risanamento statico del solaio del locale filtri presso l'Hotel Città di piazza Walther da segnalare l' approvazione del progetto esecutivo, oltre alle modalità di gara e all' impegno di spesa (90.000 Euro). Approvato il progetto esecutivo ed il finanziamento della spesa (55.400 Euro) per la manutenzione straordinaria di un ponte in via Costa di Sotto. Approvato un contributo straordinario ai vigili del fuoco volontari di Bolzano (55.000 Euro).

Concesso il patrocinio della Città di Bolzano all'associazione "Bolzano Massive" che a parco Petrarca organizza per sabato 22 giugno una manifestazione musicale. La Sala di Rappresentanza del municipio ospiterà il prossimo 25 settembre una serata informativa sul radon. Autorizzato lo svolgimento dei campionati provinciali di nuoto al Lido di Bolzano il prossimo 7 luglio nella vasca Isarco. Sempre al Lido di viale Trieste, autorizzata l'installazione di uno studio mobile radiofonico a cura di Radio NBC per sviluppare programmi d'intrattenimento in diretta con interviste al pubblico. Via libera anche al "Torneo di Basket 3x3" il 22 e 23 giugno in piazza Tribunale. Infine autorizzato il prestito temporaneo di un'opera del Museo Civico al Castello del Buonconsiglio di Trento per una mostra che avrà luogo nella sede del museo del Castello dal 3 luglio al 13 novembre prossimi.
 

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::