Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 03.07.2019 16:10
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Urbanistica]  [Varie] 

Areale ferroviario: firmato l'accordo di programma (con download immagini e interviste)

La firma dell'accordo di programma sull'areale ferroviario di Bolzano (Apri l'immagine jpg, 2,142 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

La firma dell'accordo di programma sull'areale ferroviario di Bolzano

 
Via libera al progetto di riqualificazione urbana della grande area oggi occupata dal sedime ferroviario

Una data importante quella odierna, che segna un passaggio decisivo per il concreto avvio del grande progetto di riqualificazione urbana dell'areale ferroviario di Bolzano. Dopo oltre un decennio di trattative, incontri, studi, approfondimenti e progettazione, Provincia, Comune di Bolzano e Ferrovie dello Stato hanno dato il via libera formale all'operazione con le firme messe in calce all'accordo di programma del Presidente della Provincia Arno Kompatscher, del Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi, dell' Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria per il Gruppo FS Maurizio Gentile, della vice Presidente della società ARBO (Areale Bolzano) Silvana Giancane, del Responsabile di Sistemi Urbani Umberto Lebruto e del  Direttore regionale di Trenitalia Roger Hopfinger. Anche l'intera Giunta comunale è intervenuta alla firma del documento strategico per lo sviluppo del capoluogo.

Obiettivo comune -è stato sottolineato- riqualificare l'areale ferroviario di Bolzano: per la città, per i cittadini, ma anche per garantire uno snodo per la mobilità. "Tutto questo diventa ora sempre più concreto" ha sottolineato il Presidente della Provincia Arno Kompatscher. "Quello approvato oggi è molto più di un mero progetto infrastrutturale. Questa firma rappresenta una pietra miliare. Poniamo le basi per realizzare una nuova stazione e un nuovo centro intermodale, che offriranno grandi opportunità per il capoluogo e per la nostra provincia. Si tratta di un'operazione dal respiro internazionale, soprattutto per la qualità dell'intervento previsto" ha detto ancora il Presidente.

"Per la Città di Bolzano e il suo sviluppo, la firma di oggi ha un'importanza fondamentale" ha sottolineato il Sindaco Renzo Caramaschi. "Grazie a questa operazione nascerà un nuovo quartiere nel cuore della città, con effetti positivi di carattere economico, ma anche sociali e culturali. Si tratta, in assoluto, del più importante progetto di sviluppo mai realizzato nel capolugo. Sono felice ed emozionato per questo risultato. Quello dell'areale era infatti il punto programmatico più importante della coalizione di maggioranza. Rappresenta il futuro della nostra Città in piena sintonia d'intenti politici e amministrativi con la Provincia. Vorrei inoltre davvero ringraziare quanti si sono adoperati in questi anni per arrivare a questo traguardo. Non più la ferrovia che divide, ma la ferrovia che unisce verso la creazione di un quartiere moderno e funzionale con abitazioni per i cittadini, una casa di riposo, un hotel, negozi, servizi, un centro culturale e multidisciplinare anche per i giovani, una piscina coperta da 50 metri. Vogliamo una città al passo con i tempi e che guardi con fiducia al futuro. Oggi quel futuro è già cominciato" ha concluso il Sindaco.

"L' accordo siglato oggi è il frutto di una proficua sinergia e rappresenta un concreto passo in avanti nel programma di trasformazione e potenziamento delle aree ferroviarie di Bolzano. Siamo soddisfatti di contribuire al piano di trasformazione urbanistica della città attraverso lo spostamento del tracciato ferroviario verso sud, che consentirà la nascita di un nuovo polo urbano. Gli interventi in programma, unitamente a quelli relativi alle linee di accesso alla rete transeuropea dei corridoi ferroviari TEN-T, porteranno infatti importanti benefici in termini di quantità e qualità dell'offerta ferroviaria" ha dichiarato Maurizio Gentile, Direttore Generaledi RFI.

La firma consente ora di avviare le operazioni concrete sull'areale. Il prossimo passo spetterà al Comune di Bolzano. Il Consiglio comunale dovrà discutere e approvare la variante urbanistica, fondamentale premessa per la realizzazione delle opere (luglio/agosto 2019). Successivamente verrà avviata un'indagine di mercato nei confronti di potenziali soggetti interessati (settembre 2019). Dal 2020 l'operazione entrerà nel vivo con la pubblicazione della gara europea e l'aggiudicazione dell'appalto per la realizzazione del progetto degli architetti Podrecca, Theo Hotz + ABDR. Una volta individuato il soggetto attuatore, i soci pubblici -Provincia e Comune di Bolzano - venderanno le proprie quote di ARBO - Areale Bolzano - ABZ Spa, privatizzando la società per dare il via ai lavori entro il 2021.

I numeri dell'operazione
L'accordo riguarda l'area su cui attualmente si trova il sedime ferroviario. Valore complessivo dell'operazione: 1 miliardo di Euro. La parte infrastrutturale-trasportistica - valore stimato 200 milioni di euro - prevede che il tracciato ferroviario venga spostato a ridosso del Virgolo, allontanandolo dal centro abitato. Sulle aree liberate dai binari nascerà un nuovo quartiere cittadino: 1,2 milioni di metri cubi fra edifici residenziali, direzionali, commerciali e strutture pubbliche (stazione delle autocorriere, centro per la mobilità intermodale, centro culturale, piscina coperta, edilizia aree verdi e spazi pubblici) per una spesa preventivata di 500 milioni di euro. A questi si aggiungeranno altri 300 milioni di costi per espropri, bonifiche e interventi pubblici.

Link donwload immagini+interviste

https://we.tl/t-datZzcmZEq
FIRMA ACCORDO AREALE FERROVIARIO + AREALE FERROVIARIO.mp4

https://we.tl/t-QCwxiYmTGv
INTV RENZO CARAMASCHI IT.mp4

https://we.tl/t-66PlWQr9os
INTV RENZO CARAMASCHI DE.mp4

https://we.tl/t-ZuEAZIQFFN
INTV ARNO KOMPATSCHER IT.mp4

https://we.tl/t-XlJ77nejev
INTV ARNO KOMPATSCHER DE.mp4

https://we.tl/t-UBGVAA3qqx
INTV MAURIZIO GENTILE IT.mp4


FILE AUDIO MP3

https://we.tl/t-ND8xlgjv1q
INTV RENZO CARAMASCHI IT.mp3
INTV MAURIZIO GENTILE IT.mp3
INTV ARNO KOMPATSCHER IT.mp3

https://we.tl/t-cTghD10ynw
INTV RENZO CARAMASCHI DE.mp3
INTV ARNO KOMPATSCHER DE.mp3

 

(mp)

Download:

 
L'areale ferroviario  (Apri l'immagine jpg, 276 Kilobyte, 1200 per 952 pixel)

L'areale ferroviario

Areale: foto di grupp (Apri l'immagine jpg, 2,354 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

Areale: foto di grupp

Il Sindaco Caramaschi soddisfatto per le firme di Provincia, Comune e Ferrovie sull'accordo di programma (Apri l'immagine jpg, 1,619 Kilobyte, 2428 per 1750 pixel)

Il Sindaco Caramaschi soddisfatto per le firme di Provincia, Comune e Ferrovie sull'accordo di programma

La presentazione dell'accordo di programma sull'areale  (Apri l'immagine jpg, 2,429 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

La presentazione dell'accordo di programma sull'areale

Presente alla firma l'intera Giunta comunale di Bolzano (Apri l'immagine jpg, 2,077 Kilobyte, 2896 per 1841 pixel)

Presente alla firma l'intera Giunta comunale di Bolzano

Soddisfatti il Sindaco Caramaschi ed il Presidente Kompatscher (Apri l'immagine jpg, 1,916 Kilobyte, 2881 per 1666 pixel)

Soddisfatti il Sindaco Caramaschi ed il Presidente Kompatscher

I sottoscrittori dell'accordo (Apri l'immagine jpg, 1,993 Kilobyte, 2716 per 1692 pixel)

I sottoscrittori dell'accordo

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::