Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 16.10.2019 14:32
Rubrica:  [Avviso]  [Varie] 

Domenica 20 ottobre disinnesco bomba piazza Verdi: presentato il piano d'evacuazione

Presentato il piano d'evacuazione (Apri l'immagine jpg, 1,701 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Presentato il piano d'evacuazione

 
Invito/appello del Sindaco alla cittadinanza interessata a rispettare le disposizioni previste

Nel corso di una conferenza stampa in municipio il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ed il Vice Sindaco Luis Walcher hanno presentato il piano di evacuazione previsto domenica 20 ottobre in occasione delle operazioni di disinnesco della bomba d'aereo ritrovata in un cantiere in piazza Verdi.

Per consentire agli artificieri di provvedere alle operazioni di bonifica dell'ordigno, in via cautelativa per motivi di sicurezza, tutte le persone che abitano in un raggio di 500 metri dal luogo in cui si trova la bomba, dovranno, entro le ore 8.30 allontanarsi e dunque sgomberare l'area in questione chiamata ZONA ROSSA. Si tratta complessivamente di 3.929 abitanti.
(elenco vie e nr. civici ZONA ROSSA)

Tutte le persone che abitano fuori dal raggio di evacuazione, ma all'interno del raggio di 1.830 metri dal luogo in cui si trova l'ordigno (ZONA GIALLA) dovranno rimanere nelle proprie abitazioni durante le operazioni di disinnesco dell'ordigno a partire dalle ore 9.00 fino alla loro conclusione, presumibilmente verso le ore 11.30 circa.
(Elenco vie e nr. civici ZONA GIALLA)

Il Sindaco ed il Vice hanno lanciato un appello alla cittadinanza affinché rispetti le disposizioni date. Ne va della sicurezza propria e di quella altrui. La macchina organizzativa con la protezione civile comunale, la polizia municipale, i servizi comunali coinvolti è al lavoro per gestire in ogni singolo dettaglio l' evacuazione della ZONA ROSSA ed il controllo della ZONA GIALLA.

Queste in sintesi le disposizioni previste per domenica 20 ottobre:

Disinnesco ordigno bellico
Domenica 20 ottobre 2019
Inizio operazioni: ore 9.15
Termine operazioni: ore 11.30 ca.

Sirene di avviso alla popolazione
Inizio operazioni: suono ululante di sirena per 1 minuto
Termine operazioni: suono continuo di sirena per 15 secondi

ZONA ROSSA (raggio di 500 metri dal luogo del ritrovamento) Residenti 3929 abitanti (maschi 2010 e femmine 1919)
Evacuazione totale tra le 6.30 e le 8.30.
Sospensione parziale dell' erogazione dell' energia elettrica dalle 8.45 fino a fine operazioni ( elenco vie e nr.civici interessati). Si raccomanda di non utilizzare ascensori dalle ore 8.30 in poi. Possibili disagi per quanto riguarda telefonia e telecomunicazioni . Si consiglia di lasciare aperte le finestre ove possibile.
Comunicazione: affissione avvisi su tutti gli 836 numeri civici delle ZONA ROSSA da parte GOER.
Strutture predisposte per accoglienza: Palasport di via Resia: presenza di A.N.A. e Croce Rossa. Disponibili bevande calde, distributore merendine e bevande, tavoli, panche, brandine con coperte.
Trasporto persone inferme o non deambulanti: prenotazione al numero unico di Croce Rossa e Croce Bianca (0471 444444) entro le ore 12.00 di venerdì 18 ottobre.
Vietata la circolazione stradale con mezzi motorizzati, in bicicletta o a piedi.
La SASA mette a disposizione un' ultima CORSA SPECIALE dalla ZONA ROSSA al palasport di via Resia con partenza alle 8.15 da piazza Stazione e quindi fermate in piazza Walther, Domenicani, via Cassa di Risparmio e arrivo al PalaResia

ZONA GIALLA (raggio di 1.830 metri dal luogo del ritrovamento) . Residenti 61.300 persone
Tutti gli abitanti della ZONA GIALLA a partire dalle ore 9.00 e fino alla conclusione delle operazioni di disinnesco dovranno rimanere nelle proprie abitazioni con le finestre chiuse o comunque rimanere all'interno di un immobile. Vietata la circolazione stradale con mezzi motorizzati, in bicicletta o a piedi.

Impianti sportivi: nella mattina di domenica tutti gli impianti sportivi comunali rimarranno chiusi al pubblico, con esclusione di Maneggio e campi da tennis ENDAS c/o Castel Firmiano.

Strutture culturali: nella mattina di domenica tutti gli edifici comunali che ospitano biblioteche, musei e altre attività culturali rimarrano chiusi al pubblico, con esclusione della biblioteca Firmian.

Istituti di culto: nella mattina di domenica sospese tutte le funzioni religiose nelle ZONE ROSSA e GIALLA.

Circolazione mezzi pubblici: l'ultima corsa dei mezzi SASA uscirà dalla ZONA GIALLA alle ore 8.44 (qui orari SASA)

Nelle ZONE ROSSA e GIALLA non circoleranno autobus urbani, extraurbani, a lunga percorrenza, taxi, ecc.

Ferrovie: la stazione ferroviaria sarà chiusa e sarà interrotta la circolazione dei treni.

Autostrada e strada statale: sarà interrotta la circolazione su autostrada A22 e strada statale del Brennero. In particolare la A22 chiuderà alle 8.45 predisponendo un vero e proprio blocco sia in direzione sud ,prima del casello di BZ Nord, che nella carreggiata nord prima del casello di Bolzano Sud. I due caselli citati saranno dunque chiusi in uscita dalle 8.45. Resterà possibile entrare in autostrada a BZ Sud ma solo con direzione Trento , ed a BZ Nord con sola direzione Brennero. Le ultime uscite utili saranno, per chi proviene da nord Chiusa, mentre Egna-Ora per chi proviene da sud. Di fatto chi non uscirà nei caselli consigliati, dovrà munirsi di pazienza e restare incolonnato in autostrada per ore fine a conclusione delle operazioni di disinnesco.

Informazioni: il sito del Comune ( www.comune.bolzano.it) viene costantemente aggiornato. Informazioni disponibili anche sui social media del Comune e tramite l'app GEM2GO.

Per tutte le informazioni è disponibile anche il numero verde comunale 0471 997594, attivo sino a venerdì 18 ottobre con orario 8.30 - 12.30 e 14.30-17.30.

Turisti: domenica 20 ottobre l'Ufficio Informazioni dell'Azienda di Soggiorno di via Alto Adige rimarrà chiuso al pubblico. I turisti che soggiornano nelle strutture ricettive della ZONA ROSSA (oltre 800 posti letto) dovranno lasciare le loro stanze. Per loro l'Azienda di Soggiorno ha messo a punto due gite: un giro alla scoperta delle Dolomiti oppure una passeggiata autunnale al Salto.

Riassunto orari
ZONA ROSSA: evacuazione entro le ore 8.30
Distacco energia elettrica: dalle ore 8.45
ZONA GIALLA: divieto di corcolazione di qualunque tipo dalle 9.00 alle 11.30 ca.
Disinnesco: dalle 9.15 alle 11.30 ca.
Inizio operazioni: suono ululante di sirena per 1 minuto
Termine operazioni: suono continuo di sirena per 15 secondi

Si segnala che:
Casa di Riposo Villa Armonia: organizzata l'evacuazione degli 88 ospiti tramite collaborazioni per i trasporti con Croce Rossa, Croce Bianca, SASA, Gruppo Alpini Piani Rencio e UNITALSI. Gli ospiti della struttura saranno distribuiti tra Ospedale Reparto di Geriatria, Villa Serena, Villa Europa, Don Bosco e parenti.
Casa di Riposo S.Vincenzo: organizzata l'evacuazione dei 65 ospiti tramite collaborazioni per i trasporti con Croce Rossa, Croce Bianca e SASA. Gli ospiti della struttura saranno distribuiti tra Grieserhof e parenti.
 

 
Piazza Verdi: luogo di ritrovamento della bomba (Apri l'immagine jpg, 1,598 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Piazza Verdi: luogo di ritrovamento della bomba

Zona Rossa e Zona Gialla (Apri l'immagine jpg, 335 Kilobyte, 1179 per 808 pixel)

Zona Rossa e Zona Gialla

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::