Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 11.11.2019 17:00
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale] 

Giunta comunale: conferenza stampa Sindaco Caramaschi

Municipio (Apri l'immagine jpg, 79 Kilobyte, 512 per 768 pixel)

Municipio

 
Le principali decisioni dell'esecutivo cittadino.

Stamane si è riunita la Giunta comunale di Bolzano. A seguire le principali decisioni comunicate in conferenza stampa dal Sindaco Renzo Caramaschi

Delibere
Autorizzato il trasferimento del vincolo di pertinenzialità di un garage interrato ubicato nel parcheggio sotterraneo residenziale "Parkauto Mazzini"  così come il prelevamento dal fondo di riserva e dal fondo di riserva di cassa e storno di fondi sul bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2019-2021 per finanziare alcuni capitoli di spesa.   Approvata una convenzione tra il Comune di Bolzano e l'istituto tecnico "H. Kunter" per la gestione del servizio di ristorazione scolastica a favore degli studenti delle scuole superiori della città presso la nuova sede di ristorazione in via Cadorna denominata "Kunter Bistrò".  Via libera alla procedura di selezione per la copertura di 1 posto di analista di sistema con contratto a tempo indeterminato (8a qualifica funzionale) con rapporto di lavoro a tempo pieno - 38 ore settimanali - tramite l'istituto della mobilità tra enti. Determinato l'importo delle spese di rappresentanza per il 2020: si tratta complessivamente di 12.000 Euro.

Decisioni e Promemoria

Posto che il Comune di Bolzano ha interesse a realizzare sulle passeggiate del Talvera in riva sinistra, una struttura ricettiva con toilette utilizzabili dalla cittadinanza,  è stata fatta richiesta alla Provincia di poter acquisire in concessione o in proprietà, il bar S.Antonio. A fronte di un valore di stima dell'immobile in questione piuttosto alto, l'amministrazione comunale dovrà valutare se, e come come procedere. Il Sindaco ha detto che il bar S. Antonio una volta rilevato dal Comune, andrà opportunamente ristrutturato con la creazione anche di toilette pubbliche e quindi affidato in gestione a soggetti terzi.
Concesso il patrocinio della Città di Bolzano alla  cooperativa sociale "Savera" onlus per le "Giornate dell'intercultura"  il 19-20-21 novembre in Sala di Rappresentanza del municipio. Concesso il patrocinio al Mercatino di Natale di Gries con l'autorizzazione a poter proporre musica la notte di San Silvestro sino alle ore 01.00. Il Sindaco ha confermato che la Città ospiterà anche per il Capodanno 2020, una grande festa in piazza.  Approvato un concorso pubblico per esami per il conferimento di 13 posti di assistente amministrativo con contratto a tempo indeterminato (6a qualifica funzionale) con proposta di scorrimento della graduatoria concorsuale.  Deciso lo spostamento di alcune colonnine per la ricarica di veicoli elettrici in via Dante all'altezza del Museion e in via Cassa di Risparmio all'altezza del civico nr. 16. Approvate alcune azioni in occasione della giornata contro la violenza sulle donne 2019, con significative azioni di sensibilizzazione e prevenzione per la cittadinanza. Oltre alla Corsa antiviolenza di domenica 24 novembre da segnalare un'azione della FIDAPA in piazza del Grano il 27 novembre dalle 9.00 alle 13.00; la realizzazione della "Panchina Rossa" in via C.Augusta, all'altezza del Bar Principe dove questa primavera una donna è stata accoltellata dal marito (inaugurazione ore 15.00 - 25 novembre);  infine il 28 novembre una conferenza con la testimonianza diretta di una donna oggi adulta, Ilde Terracciano di Napoli, che racconterà la propria storia di sposa bambina. 
Confermata l'adesione della Città di Bolzano  alla campagna di sensibilizzazione per la  "Giornata mondiale della prematurità" in programma il 17 novembre con l'illuminazione di viola della facciata del municipio e della campagna "Facciamo luce sul tumore al pancreas"  in programma il prossimo 21 novembre. Autorizzata in Biblioteca Civica la presentazione del libro "Dialogo sull'Albania" il prossimo 26 novembre. Infine anche quest'anno, durante il periodo di svolgimento del Mercatino di Natale,  in piazza Municipio si svolgerà la manifestazione "Bosco Bolzano" assegnata tramite procedura negoziata alla ditta "Okay sas" di Stecher G. & C, dal 28 novembre al 31 dicembre 2019.

Varie
Parlando dell'informativa per la cittadinanza con le ragioni del SI e del No in vista del referendum consultivo sul tram  di domenica 24 novembre e redatta dalla "Commissione Neutra" costituita allo scopo dal Consiglio comunale con apposita delibera (nr. 69 del 5/11/2019),  il Sindaco Renzo Caramaschi ha ricordato che nella medesima delibera sono indicati tempi e modalità di distribuzione dell' informativa stessa. Il testo con le informazioni relative alla risposta positiva (SI) o negativa (NO) al quesito referendario, dovrà essere consegnato al Sindaco entro mercoledì 13 novembre per il successivo inoltro agli elettori entro mercoledì 20 novembre. 

Parlando del possibile arrivo a Bolzano il prossimo 23 novembre dei Presidenti della Repubblica Italiana ed Austriaca, il Sindaco Caramaschi ha confermato che con il governatore altoatesino Arno Kompatscher, si sta lavorando per verificare se sia possibile una loro visita al Muro del Lager di via Resia sull'installazione permanente inaugurata qualche settimana fa.  "Speriamo che la visita possa davvero andare in porto" ha detto Caramaschi.  "Sarebbe significativo ed un grande onore per la nostra Città avere ospiti i Presidenti della Repubblica Italiana ed Austriaca, finalmente oltre ogni divisione etnica per la democrazia. Sarebbe una chiara e forte affermazione di libertà e, appunto, di democrazia contro ogni forma di oppressione. Mi auguro davvero possa succedere. Stiamo lavorando in questo senso in maniera molto convinta".

Il Sindaco ha concluso affermando che la notizia che presumeva onerosi danneggiamenti all'installazione permanente al Muro del Lager è in realtà una fake news, lanciata non certo per un sincero interesse rispetto allo status dell'opera. "Il vetro -ha ricordato il primo cittadino- elemento principale dell'installazione, è infatti un materiale difficilmente aggredibile dagli agenti atmosferici che consente, pur sporcandosi o macchiandosi, di riproporsi continuamente al suo stato originale". A differenza di moltissimi altri materiali, non risulta infatti assorbente. "Sarebbe bastata una telefonata agli uffici comunali competenti per chiarire la situazione. Una pulizia di un'ora fatta da una sola persona è stata infatti sufficiente ad eliminare gli aloni facendo ritornare l'opera così come presentata il giorno dell'inaugurazione".

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::