Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 13.01.2020 16:18
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale] 

Giunta comunale: conferenza stampa Sindaco Caramaschi e vice Sindaco Walcher

Municipio (Apri l'immagine jpg, 1,353 Kilobyte, 2896 per 1944 pixel)

Municipio

 
Le principali decisioni dell'esecutivo cittadino

Stamane si è riunita in municipio la Giunta comunale di Bolzano. A seguire le principali decisioni comunicati in conferenza stampa dal Sindaco Renzo Caramaschi e dal Vice Luis Walcher.

La Giunta comunale ha dato avvio alle procedure per la realizzazione del nuovo acquedotto idropotabile tra Cardano e Bolzano. Rinnovata la composizione della commissione comunale di controllo per la rilevazione dei prezzi al consumo per il biennio 2020-2021. Autorizzata l'occupazione temporanea di un'area all'interno del maneggio per esigenze funzionali alla realizzazione di lavori per il collettore fognario in zona Agruzzo a fronte del pagamento di un canone di 2.500 Euro per la durata dell'occupazione (circa 90 giorni). Concesso il patrocinio del Comune all'associazione La Strada - Der Weg per l'organizzazione di un convegno sul tema "Etnoclinica e Migrazione" giovedì 13 febbraio in sala di rappresentanza del municipio. In occasione del 70° di fondazione l'AVIS anche a Bolzano realizzerà una fontana a forma di goccia da collocare in una piazza cittadina per ringraziare i donatori e promuovere tra i giovani la donazione di sangue. Definito il calendario d'imbandierimento della città per le manifestazioni fieristiche ospitate nel capoluogo Klimahouse (19-25 gennaio); Tempo Libero (27 aprile-3 maggio), Kreativ (8-13 settembre); Fiera d'Autunno (2-8 novembre) e Interpoma (16-21 novembre). Raggiunto un accordo con il Condominio Park S. Vigilio per il rimborso di interventi connessi all'accertamento della cause delle infiltrazioni nei garages con il pagamento a carico del Comune di un importo complessivo di 2.856 Euro. Concesso il patrocinio del Comune al progetto "Isola Ursa" nell'ambito della fiera Klimahouse che promuove cultura e sostenibilità ambientale. In occasione del Giorno del Ricordo, il prossimo 10 febbraio in programma sulla lapide dedicata agli esuli istriani, dalmati e fiumani sul Lungo Talvera S.Quirino, la deposizione di una corona. Concessa un'integrazione al patrocinio della Città di Bolzano concesso all'Artist Club per l'organizzazione della 50esima edizione del Festival Studentesco. Autorizzato lo slittamento della graduatoria di un concorso pubblico per il conferimento di un posto di operaio specializzato/muratore con contratto a tempo indeterminato e per il conferimento di 6 posti di operaio specializzato/giardinieri sempre con contratto a tempo indeterminato. Illustrato alla Giunta dall'Assessora Maria Laura Lorenzini il programma dettagliato delle iniziative ambientali in programma nel 2020: dalle feste degli ingombranti a quelle del riuso, dalla partecipazione a M'Illumino di meno al Giretto d'Italia 2020, dai mercatini dell'usato nei quartieri ai laboratori di educazione ambientale. Concesso il patrocinio all'edizione di quest'anno di Run 4 Children con la partenza ufficiale degli equipaggi bolzanini in R4 per motivi umanitari in Marocco, il prossimo 15 febbraio da piazza Municipio alle ore 12.00. Definita la trasferta a Mauthausen di una delegazione cittadina in occasione della manifestazione internazionale per ricordare tutti i deportati che quest'anno si terrà il prossimo 10 maggio . Infine autorizzata l'occupazione di suolo pubblico per quattro manifestazioni promosse dal Veteran Car Team nel corso del 2020 (Winter Marathon 24/1; Veteran for Friends 6/6; Dolomiti Ira Classic 19/9; Giornata nazionale auto d'epoca 27/9).

Varie
Rispondendo alle domande dei giornalisti in merito ai dati relativi alla qualità dell'aria, il Sindaco Renzo Caramaschi ha sottolineato che, oltre all'ordinanza sui Diesel Euro 3 firmata in qualità di responsabile della salute pubblica e come atto dovuto: "L'amministrazione sta cercando da un lato di accelerare il più possibile rispetto ai provvedimenti di infrastrutturazione del traffico per fluidificarne la circolazione a vantaggio soprattutto di chi, per motivi di lavoro, deve necessariamente utilizzare il mezzo privato e dall'altro, di insistere sul potenziamento dei servizi pubblici, favorendone l'utilizzo in particolare dei pendolari che quotidianamente raggiungono il capoluogo. In questo senso ricordo ad esempio che entro il prossimo mese di giugno saranno ultimate le corsie preferenziali sull' intero asse stradale di via Druso. Ne trarranno grande giovamento, non solo i mezzi destinati al trasporto dei pendolari dall'Oltradige (Metrobus), ma anche tutti i mezzi  del servizio urbano cittadino. Anche limitando, se non evitando l'uso della macchina, si contribuirà a contenere ulteriori forme di inquinamento atmosferico".
Parlando poi del cosiddetto "market test" propedeutico alla procedura di evidenza pubblica dell'accordo di programma per la valorizzazione territoriale dell'areale ferroviario, Il Sindaco Caramaschi, rispetto allo slittamento dei termini di circa un mese rispetto alle date di scadenza indicate inizialmente, ha chiarito che in tal modo s' intende agevolare chi volesse assumere informazioni rispetto a questo grande progetto. Ognuno avrà così maggior tempo a disposizione per approfondire aspetti economico-giuridici assai complessi. L'importante è che gli interessati possano prendere compiutamente coscienza dell'ampiezza, della complessità e dei costi dell'operazione e sviscerare così tutte le componenti per arrivare poi eventualmente a partecipare in maniera consapevole al bando di gara ufficiale per la  riqualificazione dell'areale ferroviario. Un intervento che riguarderà lo sviluppo della città di Bolzano per i prossimi 10-20 anni". 
Parlando infine di grandi opere, progetti e grandi cantieri che riguarderanno il capoluogo nel prossimo futuro, il Sindaco ha confermato che è intenzione dell'amministrazione comunale creare all'interno dell'ente, una struttura tecnica ad hoc che possa seguirne gli sviluppi e l'andamento.

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::