Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 05.02.2020 16:20
Rubrica:  [Ambiente]  [Varie] 

Il Comune di Bolzano partecipa al progetto europeo Horizon

Il progetto Horizon consentirà di trasformare a verde il tetto della sede comunale di via Lancia (Apri l'immagine jpg, 4,359 Kilobyte, 4160 per 3120 pixel)

Il progetto Horizon consentirà di trasformare a verde il tetto della sede comunale di via Lancia

 
Obiettivo: riqualificare a verde un'area della zona produttiva. Interessata anche la sede comunale di via Lancia

L'Assessorato all'Ambiente del Comune di Bolzano con l'Ufficio Geologia, Protezione civile ed Energia e la Giardineria comunale ha aderito alla proposta di partecipazione dell'Istituto per le Energie Rinnovabili di EURAC Research come partner del progetto europeo "Horizon LC- CLA11 - 2020" che ha come obiettivo generale l'attivazione di soluzioni per una transazione verso città a basse emissioni di CO2, tenendo conto del diritto allo spazio ecologico, miglioramento della qualità dell'aria e comfort interno/esterno al fine di assicurare la salute ed il benessere dei cittadini, garantire la diversità di specie ed ecosistemi. "In particolare - dichiara l'Assessora competente Marialaura Lorenzini - il progetto HORIZON ha come obiettivo la riqualificazione di un'area sita in una zona commerciale/industriale altamente trafficata dove non sono presenti aree verdi. La proposta riguarda l'edificio ad uso uffici e officine di proprietà dell'amministrazione comunale in via Galilei/Lancia. Si tratta di applicare i concetti dell'indice RIE (Riduzione Impatto Edilizio), cercando di aumentare decisamente tale indice richiesto normalmente per le aree produttive/industriali realizzando un tetto verde intensivo/estensivo fruibile dai dipendenti e rivedere la parte di area attualmente adibita a parcheggio, compatibilmente con nuovi interventi edilizi, creando un "polmone verde" utilizzabile per le persone che transitano nella zona, utenti degli uffici nonché personale dipendente di altre ditte che operano nelle vicinanze. Verranno poi monitorati i valori d'impatto ambientale (assorbimento CO2, aumento della biodiversità), la riduzione degli inquinanti nonché l'impatto sociale comportamentale. Tale progetto - conclude Lorenzini-  è finanziato coi fondi europei".

 

 

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::