Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 19.06.2020 18:18
Rubrica:  [Cultura] 

Chiude la pagina online #la Cultura non si ferma, io resto a casa

Chiude la pagina online #la Cultura non si ferma io resto a casa (Apri l'immagine , 134 Kilobyte, 1205 per 527 pixel)

Chiude la pagina online #la Cultura non si ferma io resto a casa

 
Nota dell'Assessore alla Cultura della Città di Bolzano Juri Andriollo

"Lo scorso marzo, a due settimane dall`inizio della quarantena, il tempo necessario per comprendere e metabolizzare quello che stava accadendo, abbiamo pensato di creare la pagina online #la cultura non si ferma, io resto a casa, contenitore di cultura sul sito della città di Bolzano in continuo aggiornamento, con sezioni dettagliate riguardanti l'Archivio storico, le biblioteche, il Museo civico, le Fondazioni, le news quotidiane sugli eventi e tutte le altre attività culturali in corso, a Bolzano e non solo (ad esempio le risorse gratuite per la quarantena, circa 400 link da tutto il mondo, una porta aperta sulle offerte di musei, parchi nazionali, librerie, tv e cinema, archivi, media, teatri, ebook, libri e audiolibri, giochi virali, siti per tenersi in forma, cucinare, vivere la natura pur restando a casa, conoscere gli animali) . Ogni sezione ha ospitato (e ospita tuttora) informazioni digitali messe a disposizione dalle diverse strutture: da remoto attraverso link ai siti web e canali social, restando sempre al sicuro nel rispetto delle disposizioni, dalla nostra pagina web direttamente online è stato possibile scoprire e seguire tutto ciò che la cultura ha fatto vivere in questi mesi con particolare focus sul territorio cittadino, senza perdere di vista le proposte più interessanti e curiose trovate nella rete. La pagina, registrando in questi mesi di quarantena oltre 800 link consultati, ha cristallizzato accanto alle testimonianze di resilienza culturale, alle prove di fantasia e creatività di chi non ha mai pensato di arrendersi, di chi ha cercato altre vie, le immagini di città vuote inquietanti e bellissime, di specie animali disorientate nel riappropriarsi di spazi fino a poco prima perduti; ora che lentamente si ritorna alla normalità, ora che i luoghi di cultura riaprono adattandosi alle nuove disposizioni, continuare ad implementarla ha perso il suo senso. Restano i contenuti che si fanno vera e propria documentazione storica. "#la cultura non si ferma, io resto a casa" è stata un'iniziativa apprezzata e di successo, ma ora invitiamo i nostri concittadini e concittadine a visitare fisicamente le nostre istituzioni man mano che saranno riaperte, consapevoli che se da un lato ancora ci sono delle misure di sicurezza dallˊaltro queste sono necessarie per garantire la salute di tutti. La cultura ha subito in tutto il mondo una trasformazione profonda L'arte e la cultura hanno bisogno di uno scambio fisico con le persone. Noi
ci siamo. La cultura della città di Bolzano ha subito una trasformazione profonda, adattandosi ad una situazione d'emergenza che non ci illudiamo sia finita: ora è un momento importante per ritrovare i nostri luoghi d'arte e cultura, oggi quanto mai necessari da vivere. Sappiamo che molti utenti nel frattempo si sono già preparati sui contenuti che abbiamo offerto, seguendo ogni giorno le news della pagina online #la cultura non si ferma, io resto a casa: dopo più di due mesi di chiusura a causa dell'emergenza, li aspettiamo a godere di esperienze dal vivo. Per questo è arrivato il momento di salutare la pagina che ci ha accompagnati nella scorsa, difficile primavera e ringraziare tutti coloro che, consultandola, hanno avuto fiducia in noi".

Juri Andriollo
Assessore alla Cultura Città di Bolzano

 

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::