Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 23.07.2020 16:12
Rubrica:  [Ambiente]  [Invito] 

Presentato il nuovo Regolamento del verde della Città di Bolzano

Il Sindaco e l'Assessora Lorenzini durante la presentazione del nuovo Regolamento del verde (Apri l'immagine , 1,777 Kilobyte, 2256 per 1496 pixel)

Il Sindaco e l'Assessora Lorenzini durante la presentazione del nuovo Regolamento del verde

 
Regola la gestione, manutenzione e fruizione del verde tutelando in particolare gli alberi

Il Consiglio comunale ha recentemente approvato il nuovo "Regolamento del verde della Città di Bolzano". Si tratta di un documento che promuove e tutela il verde urbano sia pubblico, che privato nelle sue diverse forme e più in generale le aree verdi, per mantenerne le caratteristiche strutturali e morfologiche, garantirne la funzionalità, la fruizione e l'accessibilità da parte della collettività. Il nuovo Regolamento disciplina la tutela, la gestione e la manutenzione del verde cittadino. Nel corso di una conferenza stampa in municipio,il Sindaco del capoluogo Renzo Caramaschi e l'Assessora all'Ambiente del Comune Marialaura Lorenzini hanno illustrato caratteristiche e finalità di uno strumento obbligatorio previsto dalla normativa di settore.

Il documento approvato a larga maggioranza dall'Assemblea cittadina, tutela il verde urbano, ossia il "polmone" della città formato da parchi, giardini, boschi urbani, viali, passeggiate, aree gioco e sportive, orti, aiuole, tetti verdi, ad esclusione del verde agricolo.Raccoglie in un testo unico tutte le norme e ordinanze in essere. Tutela in particolare gli alberi, la principale leva per la salvaguardia del clima in città e aiuta a diffondere la cultura del verde. Il nuovo Regolamento nasce dall'esperienza ventennale della Giardineria comunale che con un gruppo di lavoro, ha coinvolto tutti gli uffici municipali interessati. Il documento prende spunto da altri regolamenti nazionali e dal confronto con le giardinerie di altri comuni. Tra le principali novità che il Regolamento introduce, una maggiore tutela degli alberi in caso di abbattimenti, nei cantieri, nelle manutenzioni, per garantire gli spazi vitali. Inoltre vieta l'utilizzo del glifosato su tutto il verde urbano. Con il Regolamento viene istituito anche un "Comitato Tecnico del verde", quale organo intersettoriale con lo scopo di valutare i progetti che impattano il verde per conciliare sviluppo urbano e tutela del patrimonio verde. Il documento disciplina gli accessi, la fruizione e gli utilizzi del verde pubblico, vietando fumo e bottiglie in vetro nelle aree gioco. Fissa infine indennizzi e sanzioni in caso di violazioni

"A Bolzano -hanno detto il Sindaco Caramaschi e l'Assessore all'Ambiente Lorenzini- abbiamo circa 12.000 alberi. Ogni anno la Giardineria pianta oltre 400 piante. Questo nuovo Regolamento del verde, adegua ed eleva la nostra Città a quelle più avanzate del nord Europa che hanno, come sappiamo, una particolare sensibilità e grande attenzione e rispetto anche verso la natura. Gli alberi non portano solo benefici estetici in termini di bellezza, ma anche da un punto di vista climatico e ambientale".

Nel corso della presentazione del nuovo Regolamento del verde sono intervenuti anche il direttore della Ripartizione Pianificazione e Sviluppo del Territorio Paolo Bellenzier, il direttore dell'Ufficio Ambiente Renato Spazzini e la direttrice della Giardineria comunale Ulrike Buratti che hanno spiegato l'importanza di questo strumento previsto anche dalla nuova legge Urbanistica provinciale per la stesura del programma di sviluppo comunale, affiancato dal Piano del Verde. Per definirne i contenuti - hanno ricordato- è stato istituito un apposito gruppo di lavoro, con la realizzazione attesa entro il prossimo anno. Il Regolamento approvato dal Consiglio, non deve essere visto come uno strumento che vincola. ma che serve in realtà a garantire trasparenza rispetto alle decisioni sulla gestione e sugli interventi del verde pubblico.

Regolamento in allegato

(mp)

Download:

 
I prati del Talvera (Apri l'immagine , 533 Kilobyte, 1740 per 1160 pixel)

I prati del Talvera

Esempi di cattiva gestione del verde cittadino (Apri l'immagine , 868 Kilobyte, 2237 per 1262 pixel)

Esempi di cattiva gestione del verde cittadino

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::