Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 16.11.2020 15:58
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Decisioni Giunta Comunale. Seduta di lunedì 16 novembre 2020

Municipio (Apri l'immagine , 2,085 Kilobyte, 3456 per 2304 pixel)

Municipio

 
Videconferenza stampa del Sindaco Caramaschi e del Vice Walcher

Stamane si è riunita in video conferenza come ogni lunedì la Giunta comunale di Bolzano. A seguire le principali decisioni comunicate dal Sindaco Renzo Caramaschi e dal Vice Sindaco Luis Walcher.
Decisioni
Approvati dalla Giunta debiti fuori bilancio derivanti da sentenze o provvedimenti giudiziali esecutivi per un importo complessivo di 11.500 Euro. Via libera ad alcune modifiche del contratto di servizio in essere con la società "Alto Adige Riscossioni" per le attività di riscossione coattiva e di intermediazione tecnologica. Autorizzato il trasferimento del vincolo di pertinenzialità di un garage interrato ubicato nel parcheggio sotterraneo residenziale "Parkauto Mazzini". Approvati i tassi di copertura dei costi dei servizi a domanda individuale per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali, tasso di copertura del 19.95%; delle refezioni scolastiche 58,19%; dei teatri, musei e gallerie 12,97% e delle pompe funebri 89,5%. Il tasso medio di copertura di tutti i servizi è del 35,31% (13,931 milioni di Euro di costo complessivo e 4,918 milioni di Euro di entrate grazie alle tariffe). Autorizzate alcune variazioni al bilancio di previsione per l'esercizio 2020-2022 per finanziare opere di protezione da caduta massi per il versante sovrastante via Rafenstein. Approvato il progetto esecutivo, oltre alla spesa e al sistema di gara, della ristrutturazione di alcuni alloggi comunali di via Aslago per una spesa complessiva di 400.000 Euro. Via libera anche alla manutenzione straordinaria di risanamento dei serramenti e degli scuri della scuola materna di via Martin Knoller per un importo totale di spesa di 642.970 Euro. Via libera all'impegno di spesa per il pagamento della reperibilità e degli interventi dei mezzi e del personale della SEAB per il servizio sgombero neve e prevenzione ghiaccio per la imminente stagione invernale per un costo stimato di 200.000 Euro. Approvata l'adozione del piano di attuazione della zona residenziale "Area Werth" in via Maso della Pieve con la realizzazione di 37 alloggi per il ceto medio ed un impegno di spesa di 215.918 Euro. Autorizzata la stipula di un contratto di comodato d'uso con l'Azienda Servizi Sociali per l'utilizzo di parte dell'area di proprietà comunale in viale Druso 325 per lo svolgimento del servizio "Windrose" ossia attività di riabilitazione lavorativa nel settore socio-psichiatrico. Sì alla stipula di un contratto integrativo di modifica con la cooperativa "Kulturheim Gries" per l'utilizzo di alcuni locali in via Fago 45 da mettere a disposizione della scuola musicale in lingua tedesca. Autorizzata anche la stipula di una concessione contratto con l'associazione "Anziani Terza Età" per l'utilizzo quale sede di un immobile di proprietà comunale in via Parma 8/B. Definita una parziale modifica della vigente pianta organica comunale senza variazioni rispetto al numero complessivo dei posti disponibili. Erogata la quota pro-alunno a favore delle direzioni didattiche delle scuole fuori dal territorio comunale per il finanziamento dell'attività didattica e amministrativa e per la partecipazione alle spese di gestione delle scuole dell'obbligo. Definito l'importo di 12.000 Euro da destinare alle spese di rappresentanza dell'amministrazione comunale 2021. Approvato dalla Giunta lo studio di massima per il restauro della copertura esterna a sbalzo (mosaico) dell'immobile ex stazione di servizio di piazza Verdi destinato a "Bike Center" per una spesa complessiva di 260.000 Euro. Il Comune di Bolzano ha aderito alla campagna di sensibilizzazione "Facciamo luce sul tumore al Pancreas" in programma il prossimo 19 novembre che prevede anche l'illuminazione della facciata del municipio. Via libera ad un progetto di contrasto alla truffe agli anziani in collaborazione con il Ministero degli Interni ed il Commissariato del Governo per la Provincia di Bolzano. Concesso all'associazione "Colibrì", l'utilizzo di una sala a palazzo Altmann a Gries per attività di auto mutuo aiuto per genitori di bambini affetti da ADHD (deficit dell'attenzione e concentrazione con o senza iperattività). La Giunta ha deciso di esentare dal pagamento delle rette, i genitori dei bambini frequentanti gli asili nido di ASSB che decideranno di tenere i figli a casa da lunedì 16 novembre sino alla fine della vacanze natalizie senza oneri tariffari e con il mantenimento del posto fino alla ripresa delle attività. Approvate le tariffe del nuovo parcheggio pubblico a Rencio sotto il piazzale della scuola Wolff. Individuata una soluzione provvisoria per il percorso pedociclabile di viale Druso in prossimità delle caserme all'altezza del capannone magazzino ANAS. Obiettivo dell'intervento è quello di garantire maggiore sicurezza per pedoni e soprattutto ciclisti che, nel tratto in questione lungo 75 metri,sono costretti a scendere dalla bici e percorrere il tratto a piedi . La soluzione transitoria, in attesa del completamento della procedura di esproprio del complesso ANAS e relativo successivo abbattimento dello stesso, prevede il restringimento delle attuali tre corsie di viale Druso a tre metri ciascuna e la posa di una fila di mini jersey per garantire un percorso pedo-ciclabile in sede protetta in condizioni di sicurezza. Definita infine la procedura per la copertura di un posto presso la ripartizione Pianificazione e Sviluppo del Territorio.

Varie
Parlando del cosiddetto "Corona Screening" provinciale ossia del test di massa in programma da venerdì 20 a domenica 22 novembre anche a Bolzano, Sindaco e Vice hanno comunicato che sono state state individuate sul territorio comunale 22 strutture presso le quali saranno eseguiti i test rapidi alla popolazione. Saranno complessivamente 120 le postazioni gestite da personale dell'Azienda Sanitaria e, per quanto riguarda gli aspetti amministrativi, da personale reperito dal Comune. Un'operazione che richiede un impiego di circa 400 persone. Sono in corso le verifiche tecniche dei locali individuati. Sono state scelte fondamentalmente le palestre dotate di bagni e spogliatoi delle scuole che di norma ospitano le varie tornate elettorali. "Per quanto possibile - ha detto il Sindaco Caramaschi - si cercherà di far coincidere i seggi elettorali dove di norma i cittadini si recano a votare con gli edifici dove verranno eseguiti i tamponi". I dettagli dell'operazione saranno comunque resi noti nel corso di un'apposita conferenza stampa in programma nelle prossime ore.  "Mi auguro -ha detto il Sindaco - che quante più persone possano partecipare a questo screening di massa per contribuire ad individuare soprattutto i positivi asintomatici e metterli in quarantena per una decina di giorni nella speranza che questo possa interrompere la catena dei contagi". Il primo cittadino ha voluto ringraziare quanti nelle ultime ore hanno comunicato la propria disponibilità a mettere a disposizione locali ed infrastrutture per eseguire i test. "Preso atto e dato merito ringraziando per questa spinta solidale e per questo grande senso di responsabilità,  evidenzio che il problema non è tanto di carattere logistico, a questo infatti con le nostre scuole abbiamo già dato risposta, quanto piuttosto riferito alla copertura delle postazioni con i presidi di personale medico e infermieristico non facile da reperire in questo particolare momento".  Il Vice Sindaco Walcher ha ricordato che le strutture saranno aperte per i test da venerdì 20 a domenica 22 con orario continuato 8.00-18.00.

Link video conferenza stampa: https://www.youtube.com/watch?v=sZRomdsbnnI&feature=em-lsb-owner
 

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::