Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 21.02.2021 16:48
Rubrica:  [Cultura]  [Manifestazioni ed eventi]  [Varie] 

Concorso Internazionale per solisti ed ensamble Carlo Maria Giulini

Il Sindaco Caramaschi con il direttore del Conservatorio Giacomo Fornari (foto Viola) (Apri l'immagine , 102 Kilobyte, 1024 per 768 pixel)

Il Sindaco Caramaschi con il direttore del Conservatorio Giacomo Fornari (foto Viola)

 
Al Conservatorio Monteverdi ultimo atto della prima edizione della rassegna intitolata al grande direttore d'orchestra molto legato alla Città di Bolzano

Con la serata finale andata in scena sabato 20 febbraio al Conservatorio Monteverdi si è conclusa  la prima edizione del Concorso Internazionale per solisti ed ensemble cameristici "Carlo Maria Giulini". A premiare i vincitori della prima edizione della rassegna intitolata al grande direttore d'orchestra, il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi con il direttore del Conservatorio Giacomo Fornari. Il concorso ha preso il nome dal grande Maestro Carlo Maria Giulini che iniziò i suoi studi proprio nella città di Bolzano e che volle lasciare una significativa donazione al Conservatorio Monteverdi con lo scopo di instradare gli allievi alla scoperta della  musica da camera. Come  ha sottolineato lo stesso Giacomo Fornari:"F𝑎𝑟𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑐𝑢𝑙𝑡𝑢𝑟𝑎 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑚𝑢𝑠𝑖𝑐𝑎 𝑐𝑎𝑚𝑒𝑟𝑖𝑠𝑡𝑖𝑐𝑎 𝑢𝑛 𝑣𝑒𝑟𝑜 𝑒 𝑝𝑟𝑜𝑝𝑟𝑖𝑜 𝑜𝑔𝑔𝑒𝑡𝑡𝑜 𝑑𝑖 𝑢𝑛 𝑐𝑜𝑛𝑐𝑜𝑟𝑠𝑜 𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑛𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑎𝑙𝑒, 𝑠𝑖𝑔𝑛𝑖𝑓𝑖𝑐𝑎 𝑎𝑝𝑟𝑖𝑟𝑒 𝑝𝑟𝑜𝑠𝑝𝑒𝑡𝑡𝑖𝑣𝑒 𝑠𝑒𝑟𝑖𝑒 𝑎𝑑 𝑢𝑛𝑎 𝑛𝑢𝑜𝑣𝑎 𝑞𝑢𝑎𝑙𝑖𝑓𝑖𝑐𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑑𝑒𝑙 𝑚𝑢𝑠𝑖𝑐𝑖𝑠𝑡𝑎 𝑠𝑖𝑛𝑓𝑜𝑛𝑖𝑐𝑜 𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑛𝑑𝑜𝑙𝑜, 𝑎𝑡𝑡𝑟𝑎𝑣𝑒𝑟𝑠𝑜 𝑖𝑙 𝑚𝑖𝑔𝑙𝑖𝑜𝑟𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑜 𝑖𝑛𝑑𝑖𝑣𝑖𝑑𝑢𝑎𝑙𝑒, 𝑎𝑙 𝑠𝑜𝑚𝑚𝑜 𝑝𝑒𝑟𝑓𝑒𝑧𝑖𝑜𝑛𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙'𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑝𝑟𝑒𝑡𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑚𝑢𝑠𝑖𝑐𝑎𝑙𝑒".
La prima edizione del Concorso "Carlo Maria Giulini" ha visto la partecipazione di una ventina di musicisti ed è stata sostenuta dalla Provincia Autonoma, dalla Città di Bolzano e dalla Fondazione Cassa di Risparmio (Stiftung Sudtiroler Sparkasse, il concorso così come la serata finale, si è svolto in modalità online e trasmesso in diretta Facebook. Il primo classificato Teofil Milenkovicsi è aggiudicato anche il premio "Città di Bolzano" quale miglior solista, mentre secondi classificati ex aequo sono stati Lukasd Dziedziak e Nathalie Schmalhofer.
 

 

(mp)
 
Caramaschi e Fornari (foto Viola) (Apri l'immagine , 108 Kilobyte, 1024 per 768 pixel)

Caramaschi e Fornari (foto Viola)

Premiazione del Concorso (Apri l'immagine , 111 Kilobyte, 1024 per 768 pixel)

Premiazione del Concorso

 
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::