Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 31.10.2014 11:09
Rubrica:  [Urbanistica] 

PRU comparto di via A. Adige, Perathoner, Stazione e via Garibaldi ai sensi dell’art.55 quinquies della LP 13/1997 – delibera della Giunta Comunale n. 417 del 25.06.2014.

Comunicato della Conferenza tra i rappresentanti dei soggetti interessati ex art. 55 quinquies co. 5 della LP 13/1997

La Conferenza è stata nominata dal Sindaco di Bolzano sulla scorta delle designazioni fatte dal Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano per i propri rappresentanti ed è composta da:

per il Comune di Bolzano:
1. Helmuth Moroder, Direttore Generale - Presidente
2. Stefano Rebecchi, Dir. Rip. Pianificazione e Sviluppo del territorio
3. Ulrike Pichler, Dir. Rip. Patrimonio e Attività Economiche
4. Fulvio Rizzolo, Dir. Ufficio Pianificazione Territoriale
5. Mario Begher, Dir. Ufficio Infrastrutture e Arredo Urbano
6. Ivan Moroder, Dir. Ufficio Mobilità
7. Fabiola Petilli, Dir. Ufficio Attività Economiche e Concessioni
8. Giovanni Seppi, Resp. Servizio Edilizia

per la Provincia Autonoma di Bolzano:
1. Anton Aschbacher, Dir. Rip. Natura, Paesaggio e Sviluppo del territorio
2. Günther Burger, Dir. Rip. Mobilità
3. Hansi Felder, Dir. Rip Economia
4. Giulio Lazzara, Dir. Ufficio Bilancio e Programmazione
5. Frank Weber, Dir. Ufficio Urbanistica Sud Ovest


L'obiettivo dichiarato nella delibera n. 417 del 25.06.2014 è quello che l'intervento di riqualificazione dovrà "rigenerare città", lavorando sugli spazi pubblici, sugli spazi di relazione, sui vuoti urbani, rafforzando la qualità del verde, mettendo in rete tutti i brani piccoli e grandi, pubblici e privati ad uso pubblico. L'intervento dovrà rendere attrattiva la zona con attenzione alla sostenibilità sotto il profilo ambientale, della mobilità, dei servizi, garantendo benefici economici ai cittadini, al pubblico e agli investitori.

La Conferenza si è riunita 13 volte a partire dal 18 agosto 2014 per analizzare le due proposte di PRU presentate ed esprimere una valutazione in relazione a 5 obiettivi di qualità: urbanistica, architettonica, spazio urbano, ambientale ed energetica. I lavori si sono svolti con un forte spirito di responsabilità e di collaborazione tra tutti i partecipanti alla conferenza.

Nella riunione del 20.10.2014 la Conferenza ha proceduto all'assegnazione dei punteggi ai fini della formazione della graduatoria con i seguenti risultati:

Erlebnishaus:
l'obiettivo 1, di qualità urbanistica ottiene 75,15 punti su max 150 previsti, equivalente al 50,10% del massimo punteggio attribuibile. Essendo, quindi, il punteggio raggiunto inferiore al 70% del punteggio max attribuibile (minimo richiesto dalla delibera n. 417), la proposta non potrà essere inserita in graduatoria. Di conseguenza, la procedura di PRU con la proposta presentata da Erlebnishaus viene terminata.

Esprimendo questo punteggio, la Conferenza ha sottolineato la propria convinzione che l'intervento previsto da Erlebnis, non avrebbe comportato una riqualificazione dell'area tale da migliorare sufficientemente la situazione attuale. Per alcuni aspetti, come ad esempio il rapporto volumetrico tra la nuova edificazione e quella esistente che crea ambienti poco attraenti, peggiora la situazione attuale. In sintesi, il progetto non riesce a rigenerare quel brano di città in modo desiderabile.


KHB:
- l'obiett. qualità urbanistica ottiene 129,92 punti su max 150 punti previsti, equivalente al 86,6%
- l'obiett. qualità architettonica ottiene 107,31 punti su max 125 punti previsti, equivalente al 85,8%
- l'obiett. qualità dello spazio urbano ottiene 121,15 punti su max 125 punti previsti, equivalente al 96,9%
- l'obiett. qualità ambientale ottiene 80,31 punti su max 100 punti previsti, equivalente al 80,3%
- l'obiett. qualità energetica ottiene 84,69 punti su max 100 punti previsti, equivalente al 84,7%

KHB ha superato quindi per ogni obiettivo di qualità la soglia del 70%.
I lavori della Conferenza continueranno ora con la sola proposta di KHB: si procederà con la negoziazione necessaria alla definizione dei contenuti dell`Accordo di programma. Sono in corso le attività di stima da parte dell'Ufficio Estimo provinciale per la determinazione del valore economico della proposta.

Helmuth Moroder
Presidente della Conferenza

(aa)
Condividi articolo:
 
  • Home
  • > Comunicati stampa
  • > 
  • > PRU comparto di via A. Adige, Perathoner, Stazione e via Garibaldi ai sensi dell’art.55 quinquies della LP 13/1997 – delibera della Giunta Comunale n. 417 del 25.06.2014.
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::