Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 17.11.2015 09:36
Rubrica:  [Lavori pubblici e alloggi]  [Urbanistica]  [Varie] 

Sinfonia: passo in avanti per la riqualificazione energetica di alcuni edifici comunali

Passo in avanti del progetto Sinfonia (Apri l'immagine , 79 Kilobyte, 670 per 356 pixel)

Passo in avanti del progetto Sinfonia

 
Approvato il progetto preliminare di risanamento del complesso di alloggi comunali di via Parma

Si chiama "Sinfonia" ed è un progetto cofinanziato dall' Unione Europea che consente al Comune di Bolzano di risanare alcuni edifici comunali di edilizia agevolata per ottenere standard energetici in classe A di Casaclima. Un progetto che, oltre al Comune capoluogo, vede coinvolti altri partner e che sta per entrare ora nella fase più prettamente operativa.
Gli edifici comunali in questione sono tre per una superficie complessiva di circa 18.000 mq e si trovano in via Parma, via Aslago e Passeggiata dei Castani.

Dopo gli studi di fattibilità concernenti il risanamento energetico dei 3 lotti inseriti nel progetto Sinfonia (via Parma dal civico 63 al 75, via Aslago dal civico 19 al 35 e Passeggiata dei Castani) e l'affidamento dell'incarico progettazione degli interventi, il Commissario straordinario Michele Penta ed i vice commissari Francesca De Carlini ed Hermann Berger, con i poteri conferiti alla Giunta Comunale, al fine di procedere con la verifica e la validazione dell'iter di approvazione, hanno approvato il progetto preliminare di riqualificazione energetica del complesso di edilizia abitativa in via Parma e la spesa di 5,692 milioni di Euro.

Così facendo il patrimonio immobiliare comunale si rivaluterà anche attraverso l'utilizzo del cosiddetto "bonus cubatura" che permette la realizzazione di nuovi alloggi. Per gli edifici di via Parma è prevista ad esempio la realizzazione di un un piano aggiuntivo su ognuno dei tre blocchi che costituiscono il complesso. L'innalzamento di un piano permetterà la realizzazione di 16 nuove unità abitative. I lavori dunque verranno appaltati e realizzati entro i prossimi tre anni, senza dover spostare gli inquilini.

Il progetto Sinfonia a Bolzano si articola su tre filoni principali: il risanamento energetico degli alloggi dell'edilizia sociale, l' efficientamento del sistema di teleriscaldamento e l'installazione di cosiddetti smart point, ovvero 150 stazioni in grado di monitorare clima, qualità dell'aria e traffico, ma che permetteranno ai cittadini anche di ricaricare i veicoli elettrici e accedere a molti altri servizi.

Sinfonia nasce come progetto quinquennale destinato a trasformare alcune aree di Bolzano per renderle modello europeo nella gestione sostenibile dell'energia. Tra le azioni pianificate spicca il risanamento energetico di circa 450 alloggi di edilizia sociale per ridurre il consumo energetico dell'intera area di oltre il 50% rispetto a quello attuale.

Contestualmente alla riqualificazione energetica, il Comune di Bolzano punta ad attuare una rigenerazione urbana delle aree interessate dagli interventi del progetto Sinfonia. Di qui l'adozione e l'approvazione dei relativi piani di attuazione con l'obiettivo di definire le linee guida entro le quali tali rigenerazioni potranno attuarsi.

(mp)
Condividi articolo:
 
  • Home
  • > Comunicati stampa
  • > 
  • > Sinfonia: passo in avanti per la riqualificazione energetica di alcuni edifici comunali
Città di Bolzano - vicolo Gumer 7 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::