Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina
Comunicato stampa: 08.11.2016 15:45
Rubrica:  [Politica e amministrazione comunale]  [Varie] 

Decisioni Giunta Comunale. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

Il Sindaco Caramaschi in conferenza stampa (Apri l'immagine jpg, 278 Kilobyte, 773 per 1140 pixel)

Il Sindaco Caramaschi in conferenza stampa

 
Finanza locale, mobilità interna, collegamenti da e per l'Oltradige, lavori pubblici

Stamane si è riunita la Giunta comunale di Bolzano. A seguire i principali temi e argomenti trattati dal Sindaco Caramaschi nel corso dell'incontro con la stampa.

Il Sindaco, parlando di finanza locale, ha preannunciato che in occasione della prossima seduta del Consorzio dei Comuni chiederà formalmente la costituzione di un gruppo di lavoro per analizzare i criteri con i quali vengono stabilite e concesse le quote di finanziamento ai Comuni della provincia. Secondo Caramaschi alla città capoluogo "mancano dai 3 ai 4 milioni di Euro l'anno che si potrebbero recuperare con criteri differenziati, se venissero presi in esame". Bolzano infatti "subisce tutta una serie di fattori negativi che costano alla città: dal sistema dei pendolari (oltre 40.000) per i quali bisogna giocoforza manutentare, viabilità, infrastrutte, servizi, ai problemi legati alla presenza sul territorio di un numero significativo di profughi di cui il capoluogo si fa carico, ma che costano anche in termini di sicurezza, assistenza, controllo". Il capoluogo soffre di molti elementi peculiari che i comuni periferici, in quanto tali, non subiscono. "Proveremo a ragionare -ha detto ancora il Sindaco- su queste ed altre questioni. Sono dell'idea che sui problemi specifici Bolzano, come città capoluogo meriterebbe maggiore considerazione anche da un punto di vista economico. Non mi lamento e non chiedo la carità: chiedo solo che vengano esaminate quelle problematiche che gli altri comuni periferici non hanno e quindi non percepiscono".

Rispondendo alle domande dei giornalisti, il Sindaco ha preannunciato che la delibera relativa al restauro delle statue di ponte Talvera raffiguranti la "Lupa Capitolina" ed il "Leone di Venezia" e contestuale realizzazione di due copie da collocarsi nella sede originaria (sopra due pennoni) sarà trattata in occasione della prossima seduta dell'esecutivo.

Sempre lunedì prossimo in Giunta sarà illustrata una proposta per la realizzazione del trasporto di persone per il tratto Bolzano-Oltradige, con il sistema funiviario "Skybus-Network" con le cabine dotate di motore autonomo. Caramaschi ha anche detto che con l'Assessore ai Lavori Pubblici Walcher è stato chiesto un incontro in Provincia al Presidente Kompatscher e all'Assessore Mussner per discutere del finanziamento dei lavori di allargamento del tratto di carreggiata di via Druso tra via Sorrento e piazza Adriano per la realizzazione del prolungamento verso il centro città della corsia preferenziale nell'ambito del progetto metrobus.

Caramaschi ha anche riferito di un incontro avuto con il Sindaco di San Genesio per le prospettive del collegamento funiviario con il capoluogo ed collegamenti da e per la stazione a valle che, per quanto riguarda il Comune di Bolzano, rimarrà anche in futuro laddove si trova attualmente.

Tra le decisioni dell'esecutivo da segnalare che la Giunta si è occupata dell'esame e dell'approvazione di alcune delibere tecniche inerenti il prossimo bilancio di previsione che ora dovranno passare all'esame del Consiglio comunale (variazione e storno fondi, debiti fuori bilancio, prelevamento da fondo di riserva e dal fondo di riserva cassa). Istituita un'area pedonale nella rinnovata piazza Università, bandito un concorso pubblico per esami per il conferimento di due posti di ispettore di polizia municipale e annonaria. Concesso un contributo di 1.000 Euro all'associazione "Suedtiroler Tanzkoperative" per il festival di danza "Alps Move" 2016.

Approvata una maggiore spesa di 50.000 Euro per la progettazione dell'intervento di riqualificazione dello stadio Druso i cui costi complessivi di ristrutturazione ammonteranno a circa 14 milioni di Euro. Approvato il progetto preliminare per la copertura presso il cimitero di Oltrisarco di una struttura su due livelli destinata a loculi e soggetta a forti infiltrazione (spesa 1,312 milioni di Euro). Nell'ambito della riqualificazione energetica del complesso di edilizia abitativa in via Passeggiata dei Castani, approvato un adeguamento dell'incarico di progettazione e direzione lavori per un importo di 140.000 Euro, analogamente per il complesso edilizio di via Parma un adeguamento per l'incarico relativo alla progettazione definitiva per una spesa di 32.246 Euro.

La Giunta si è occupata della richiesta di erogazione di un contributo a fondo perduto d 640.000 Euro a beneficio della Fondazione S.Elisabetta titolare del diritto di superficie dell'ex Grieserhof a seguito di maggiori spese per la realizzazione di un centro residenziale di degenza e servizi per anziani con la realizzazione di posti in gran parte convenzionati con il Comune. Tali maggiori spese sono dovute a vincoli imposti dall'ufficio Beni Architettonici e Artistici a salvaguardia del corpo centrale del compendio ex Grieserhof per la copertura dei quali la Provincia ha stanziato a sua volta un contributo a fondo perduto per il 60% dei costi (1,179 mil. di Euro).

Concesso il patrocinio del Comune ad un concerto del "Leipziger Vokalensembles Amarcord un Berliner Lautten Campagnye" e approvato il progetto che prevede la realizzazione di appositi laboratori per genitori di figli adolescenti ovvero un apposito ciclo di incontri tra novembre e marzo 2017.

(mp)
Condividi articolo:
 
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::