Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

EPOurban

Un pool di esperti a supporto del privato per le ristrutturazioni energetiche e bonus cubatura

EPOurban

Il progetto, sostenuto da fondi europei all'interno del programma Central Europe, cui il Comune di Bolzano partecipa insieme alle città di Leipzig (Germania), Sopot (Polonia), Praga (Repubblica Ceca), Celje (Slovenia), Bratislava (Slovacchia) e la regione di Voitsberg (Austria), ha l'obiettivo di attivare i privati proprietari nel processo di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio residenziale esistente. Il progetto, di durata triennale (conclusione novembre 2014), si muove nel contesto più esteso della tematica fortemente attuale della rigenerazione urbana. Come da più parti emerge con sempre maggiore insistenza, solo una rinnovata attenzione al recupero del patrimonio edilizio esistente può produrre risultati concreti ed immediati in questa situazione di crisi, che già da tempo si sta manifestando anche nella nostra provincia. Il Comune di Bolzano, avendo aderito al patto dei Sindaci, che ha determinato l'approvazione del piano di riduzione delle emissioni CO2, si muove proprio in tale direzione.
A questo scopo, nel novero del progetto EPOurban, si intende sviluppare, implementare e consolidare un sistema di consulenza tecnica, amministrativa e finanziaria rivolta ai privati, avvalendosi di un team multidisciplinare di esperti incaricati delle consulenze pilota su 20 edifici privati (10 durante il 2013 e 10 edifici durante il 2014) selezionati dal Comune di Bolzano. Il team di esperti dovrà elaborare, sulla scorta dell'esperienza maturata, un modello operativo da replicare in futuro su altri edifici della città di Bolzano.
Inoltre, all'interno di questo contesto sperimentale, il Comune di Bolzano intende costituire un gruppo di supervisione, chiamato Cantiere di EPOurban, e formato da associazioni di categoria, sindacati dei lavoratori, istituti di ricerca locali, istituti bancari e di credito coordinato dall'Assessore Maria Chiara Pasquali e Patrizia Tricanato, che avrà il compito di supportare e monitorare ad intervalli regolari nell' arco dei prossimi due anni, la commissione di esperti.

 

  facebook


The project is implemented through the CENTRAL EUROPE Programme co-finances by ERDF.

Central Europe  European Union
 

Allegati:

Torna ad inizio pagina
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - PEC: bz@legalmail.it ::