Una via di Erlangen dedicata a Mayr Nusser