Segnala la pagina  Esprimi il tuo commento  Stampa la pagina

La Pace: realismo di un'utopia

Convegno nazionale

dal 20.04.2012 al 22.04.2012

Balducci e Turoldo vent'anni dopo (1992-2012). In apertura, incontro pubblico con Liliana Cavani e proiezione del suo film "Galileo"

Logo del Centro per la Pace di Bolzano (Apri l'immagine jpg, 101 Kilobyte, 400 per 380 pixel)
 

Venerdì 20 aprile, Libera Università di Bolzano: 
omaggio a Liliana Cavani, la grande regista italiana (ore 18 aula Magna LUB - ore 21.30 con la Cavani al Filmclub per presentare il suo film Galileo)
Sabato 21 e domenica 22 aprile, Santuario Madonna di Pietralba:
due giornate di incontri e tavole rotonde

Il Centro per la Pace del Comune di Bolzano organizza il convegno nazionale a Bolzano per ricordare due grandi profeti della pace, Padre Ernesto Balducci e Padre David Maria Turoldo, morti entrambi vent'anni fa.

Il legame fra l'Alto Adige e la vita di Padre Balducci e Padre Turoldo è piuttosto stretto. Fu a Vipiteno che nell'agosto del 1988 l'allora primario dell'ospedale di Vipiteno, Armin Waldthaler diagnosticò il tumore che di li a qualche anno avrebbe condotto a morte Turoldo il 6 febbraio del 1992. E fu in conseguenza di quel male che emerse la forza poetica e profetica del poeta Turoldo. Gli ultimi canti sono la rappresentazione di una resistenza ultima, contro il "drago", come lui definiva il male. E fu nel bosco di Pietralba che Turoldo scrisse la sua poesia più famosa: "Ieri all'ora nona..".
Anche Padre Balducci aveva un legame piuttosto solido con l'Alto Adige. A Santa Cristina in val Gardena veniva in estate negli anni Sessanta e Settanta per tenere i convegni delle rivista Testimonianze. A Bolzano era legato con vari gruppi e associazioni impegnate nella pace e per i diritti umani. Era molto legato a don Giuseppe Rauzi, parroco della chiesa della Visitazione e aveva un grande seguito anche fra i non credenti.

Il convegno vuole riproporre i temi lasciati in sospeso dai due "profeti della speranza" Non vuol essere solo un momento commemorativo, ma soprattutto uno spazio di riflessione sull'attualità e sui grandi temi di attualità (la pace, i diritti dei più poveri, la politica, la chiesa...) Nell'arco delle tre giornate vari relatori di grande importanza nel panorama culturale italiano si confronteranno sull'eredità che Balducci e Turoldo ci hanno lasciato. Bolzano e Pietralba diventeranno i luoghi di riferimento del popolo della pace sia in regione sia a livello nazionale. in cui la voce dei due sacerdoti di frontiera riecheggerà ancora richiamando in provincia i tanti discepoli che hanno seguito i loro maestri.

Il convegno verrà introdotto venerdì 20 aprile alle ore 18 da una delle delle più grandi registe italiane, Liliana Cavani, che verrà omaggiata all'Università di Bolzano alla presenza del rettotre Lorenz e del sindaco Luigi Spagnolli. La Cavani sarà intervistata da Francesco Comina e da Sandro Tarter, sul cinema, sulla sua visione del mondo e sull'influenza che hanno avuto Balducci e Turoldo per la sua cultura.

Il convegno proseguirà poi il 21 e il 22 aprile al santuario di Pietralba con una serie di tavole rotonde con personaggi di grande spessore come l'attore Moni Ovadia (in video-conferenza), il sociologo Aldo Bonomi, Lidia Menapace, Raniero La Valle, il vescovo Luigi Bettazzi, Enrico Peyretti, il poeta e ciritico letterario Giorgio Luzzi, Mao Valpiana, Nandino Capovilla, la scrittrice congolese Ingi Mubaiy, il giornalista Fabrizio Truini. Verrà anche proietteto in anteprima il film su Balducci e Turoldo diretto dal regista fiorentino Massimo Tarducci.

Aderiscono all'iniziativa la Fondazione Ernesto Balducci di Fiesole, il priorato di Sotto il Monte (Bergamo), Pax Christi Italia, la Tavola della Pace, il Movimento nonviolento, il Cipax (centro interconfessionale per la pace) di Roma, le riviste Testimonianze, Mosaico di Pace, Servitium.

Nell'ambito del convegno, dal 16 al 26 aprile alla LUB la mostra  " Costruttori di nonviolenza", una selezione di manifesti che illustrano la storia del pacifismo mondiale.

Informazioni
Centro per la Pace
tel 0471/402382
centropacebz@gmail.com - http://peacebz.wordpress.com/

David Maria Turoldo (Apri l'immagine jpg, 153 Kilobyte, 824 per 629 pixel)

David Maria Turoldo

Ernesto Balducci (Apri l'immagine jpg, 48 Kilobyte, 370 per 333 pixel)

Ernesto Balducci

Locandina convegno 20-22.4.2012 (Apri l'immagine jpg, 721 Kilobyte, 1755 per 2482 pixel)

Locandina del convegno

Locandina incontro con Liliana Cavani (20.4.2012) (Apri l'immagine jpg, 250 Kilobyte, 842 per 1191 pixel)

Locandina dell'incontro con Liliana Cavani

 
Condividi articolo:
 
  • Home
  • > Appuntamenti
  • > La Pace: realismo di un'utopia
Città di Bolzano - Piazza Municipio, 5 - 39100 Bolzano - centralino: 0471 997111 – codice fiscale/partita IVA: 00389240219 - E-Mail: urp@comune.bolzano.it - PEC: bz@legalmail.it ::